Il telefono in Rete Voip


Il VoIP è il futuro della telefonia, ma orientarsi tra le offerte degli operatori e acquistare i VoIP è il futuro della telefoniaprodotti hardware compatibili con il servizio scelto non è facile come dovrebbe…

Il mercato della telefonia via Internet è in fortissima espansione: gli utenti che utilizzano la tecnologia VoIP per effettuare telefonate verso la linea fissa sono oggi nel mondo più di 66 milioni, ma supereranno i 800 milioni nel 2015.

A questi vanno aggiunti tutti coloro che utilizzano Skype o un altro client per chattare o telefonare agli utenti del medesimo servizio. L’acronimo VoIP sta per Voice over Internet Protocol.



conversazioni telefoniche sfruttando la connessione InternetÈ la tecnologia che permette di effettuare conversazioni telefoniche sfruttando la connessione Internet o qualsiasi altra rete dedicata che utilizzi il protocollo IP.

Qual è il vantaggio?

Che una telefonata a Frascati e un’internazionale in Giappone hanno quasi lo stesso prezzo!

I vantaggi del VoIP

I motivi che hanno permesso la crescita vertiginosa di questa tecnologia risiedono nei molteplici punti di forza offerti da questo standard. Tra questi spicca soprattutto l’economicità delle tariffe per le telefonate, e la possibilità di effettuare chiamate (o di riceverne nel caso che il servizio scelto preveda l’assegnazione di una numerazione geografica virtuale) non solo verso gli utenti del proprio operatore, ma anche verso quelli della rete telefonica tradizionale (PSTN) e mobile. Si tratta di un’opportunità interessantissima per tutti coloro che dispongono di una connessione ADSL di tipo flat.

Tali utenti infatti possono ammortizzare (se non azzerare) le spese telefoniche tradizionali combinando l’utilizzo di un collegamento broadband con un abbonamento VoIP, senza peraltro condizionare l’attività di normale navigazione in Internet.

Nella comunicazione “over IP” la banda viene infatti occupata solo nel momento in cui le informazioni vocali sono trasformate in digitale e instradate in pacchetti di dati e, quindi, solo quando gli utenti stanno realmente parlando.

La trasformazione in digitale delle conversazioni permette inoltre di criptarle, offrendo teoricamente garanzie di riservatezza maggiori rispetto a quelle fornite dalla normale telefonia via cavo dato che le conversazioni via VoIP non sono intercettabili quando i pacchetti dei dati viaggiano via IP.

Nel corso degli anni sono state scoperte delle falle in alcuni software (per esempio in Skype). uttavia si era sempre trattato di errori di programmazione che sebbene gravi (permettevano ai malintenzionati di utilizzare il client VoIP per installare malware nel PC dell’utente) non avevano mai minacciato la riservatezza della comunicazione vocale.



Di recente però l’azienda svizzera ERA IT ha sviluppato, in collaborazione con il programmatore Ruben Unteregger due trojan, chiamati Minipanzer e Megapanzer, che permettono di registrare il flusso audio di una comunicazione (via  Skype) quando questo viene raccolto e riprodotto in uno dei due computer utilizzati per la telefonata.

Una volta installati in uno dei PC tra i quali avviene la comunicazione, i malware codificano la conversazione in un file MP3 e aprono nel computer infettato due backdoor per consentire a terzi di scaricare il file audio così ottenuto e cancellare ogni traccia della registrazione senza che l’utente si accorga di nulla.

Sembra così parzialmente risolta la questione della impossibilità di intercettare le chiamate via Skype: si tratta di un problema che aveva da tempo allarmato le autorità governative che non potevano registrare le conversazioni tra criminali effettuate tramite questo servizio senza la collaborazione dell’azienda e l’accesso all’algoritmo di decodifica utilizzato da Skype.

Parzialmente dicevamo perché entrambi i trojan possono essere installati solo nei computer privi di antivirus che sono in grado di individuare e bloccare i due malware.
Riguardo ai vantaggi del VoIP, non si deve inoltre dimenticare che l’offerta degli operatori comprende un articolato catalogo di servizi a valore aggiunto più flessibili rispetto a quelli proposti dalla telefonia tradizionale: l’eliminazione della distinzione tra chiamate locali e nazionali, la disponibilità di più numeri telefonici a fronte di un solo collegamento a Internet, il salvataggio dei messaggi vocali sul proprio computer, i servizi evoluti di centralino e la possibilità di smistamento delle comunicazioni e telefonate gratuite tra utenti dello stesso fornitore.