Scarica Adobe Flash Player


Non c’è dubbio, Flash è una delle applicazioni che più di altre ha influenzato il web design e le sue applicazioni.

adobe flash player

Nel volgere di pochi anni, infatti, il programma di Macromedia ha letteralmente cambiato la faccia di molti siti, che sono passati da pagine HTML statiche e tutto sommato anonime, a scintillanti interfacce multimediali con tanto di suoni, immagini e animazioni.



Con Flash sono state poi sviluppate praticamente tutte le migliori applicazioni multimediali on-line, come per esempio veri e propri giochi o comunità virtuali.

Gli esempi in circolazione sono numerosi e basta fare un giro sul web per rendersene conto, magari cominciando proprio dalla galleria di siti presente in un’apposita pagina del sito Macromedia (adobe.com/it/customershowcase.html).
Certo, specie all’inizio, per non vanificare quanto di buono reso possibile da Flash, bisogna evitare di cadere nella tentazione di farcire all’inverosimile i siti con eccessivi e pesanti contenuti multimediali.

Gli elementi grafici, infatti, devono essere sempre funzionali ai propri obiettivi e mai superflui orpelli decorativi. Altrimenti, a meno di non disporre di connessioni a banda larga, anche visualizzare l’homepage di un sito Flash può diventare un problema.

Infatti il programma, che come vedremo necessita dell’installazione di un plug-in per il browser per consentire la visualizzazione dei suoi contenuti, se usato in modo dissennato può generare veri e propri mostri, il cui caricamento su una connessione analogica può richiedere anche 5 minuti nei casi peggiori.

In situazioni simili, qualora non sia davvero possibile ridurre il peso complessiva del proprio sito, l’unica alternativa resta quella di lasciare la scelta ai visitatori se puntare direttamente alla versione Flash del sito o, in alternativa, a una seconda versione per così dire semplificata, completamente scritta per esempio in HTML.

Link