RoboForm password manager


RoboForm fa dell’integrazione con il browser il suo punto di forza: il programma serve essenzialmente a effettuare il login in modo automatico sugli innumerevoli siti che chiedono ai visitatori di digitare nome utente e password, nonché a compilare i lunghi moduli di registrazione e acquisto tipici di tutti i siti di e-commerce o di fornitura di servizi online.RoboForm

Non è invece particolarmente adatto a salvare altri tipi di dati, anche se dispone di funzioni di salvataggio per annotazioni testuali generiche.

RoboForm può essere considerato una significativa evoluzione delle funzioni di login automatico di cui dispongono i moderni browser: oltre a essere più sicuro (prevede l’inserimento di una master password di autenticazione e l’archivio delle password è cifrato) permette di gestire l’inserimento dei dati anche in siti e moduli “protetti”, cosa che i browser raramente riescono a fare.



Con RoboForm basta un clic del mouse per salvare le credenziali di accesso a un sito, e un clic per vederle reinserite al loro posto ogni volta che si tornerà a visitare la medesima pagina. RoboForm è compatibile sia con Internet Explorer, Chrome e con Firefox ed è distribuito in due versioni: una gratuita e una chiamata RoboForm Pro, al prezzo di 25 euro.

In realtà il programma è disponibile anche:

  • iPhone/iPad/iPod
  • Android
  • Mac
  • Windows Phone

Gli utenti che vogliono utilizzare il programma su più computer possono optare per un’applicazione “portable” che va acquistata insieme a RoboForm Pro (non può essere comprata singolarmente e costa 16,95 euro) e si installa su chiavetta USB: utilizzandola direttamente da una memoria flash, infatti, non lascia tracce, né tantomeno dati riservati, sul computer sul quale viene eseguita.

In alternativa è possibile sfruttare una delle opzioni (sempre a pagamento) per l’uso dei dati in modo “mobile”: esistono versioni di RoboForm per Windows Mobile, sincronizzabili con il PC, e un servizio di sincronizzazione via Internet chiamato RoboForm Online, con cui tenere aggiornati gli archivi RoboForm installati su due o più computer (tipicamente il PC di casa e quello dell’ufficio).