Bloccare le connessioni di Rete indesiderate di una chiavetta


Bloccare le connessioni alla Rete non desiderate

Non si può mai stare sicuri, navigando in Rete. La capacità umana di creare sistemi per ingannare il prossimo non ha eguali e, pertanto, anche attività potenzialmente non pericolose si trasformano in minacce concrete per le vostre finanze. Già, perché spesso e volentieri quello che più dovete temere non sono le attività criminose di chi vuole impossessarsi dei vostri dati (che raramente possono rappresentare un ambito bottino per chi si aggira nel web) ma quelle di chi punta a fare lievitare la Sim della  vostra chiavetta verso consumi stratosferici. Esistono infatti programmi, chiamati dialer, che deviano la connessione dal vostro provider a numeri a pagamento. Tali programmi possono essere scaricati in maniera subdola, facendo leva sull’ ingenuità dell’utente (che può essere un minore, allettato da messaggi pubblicitari quanto mai equivoci) o dalla sua inesperienza.




Da tale pericolo sono ovviamente esclusi coloro i quali si collegano a Internet usando una connessione ADSL, che viaggia su un canale alternativo a quello della fonia, comunemente utilizzato da chi si collega utilizzando un modem classico. Potete in ogni caso ovviare a tale rischio mettendo mano a una chiave del Registro di Configurazione, che vi permetterà di disabilitare una volta per tutte la possibilità che venga attivata una connessione automatica a vostra insaputa a Internet.

MAI PIÙ IN AUTOMATICO

Digitate il consueto comando regedit ecercate la chiave HKEY_CURRENT_USER\ SOFTWARE\ MICROSOFT\ WINDOWS\ CURRENTEVERSION\ INTERNET SETTINGS. A questo punto, dovrete verificare la presenza del valore binario (reg_binary) chiamato enable autodial e impostarlo al valore “0000 00 00”. Da questo momento l’ autocomposizione automatica verrà disabilitata. Per riabilitarla impostate questo valore a “01 00 00 00”.

Tale restrizione funzionerà regolarmente solo per un utente se modificate la chiave posta in HKEY_CURRENT_USER, oppure riguarderà tutti gli utenti se la modificherete nella chiave HKEY_LOCAL_MACHINE. Potete anche disattivare la connessione remota, che se attiva può tentare diconnettervi alla rete all’avvio di Windowso all’avvio di tutte quelle applicazioni che abbiano un sistema di aggiornamento automatico utilizzando Internet. Per disabilitare questa funzionalità, che non vi permette di avere il pieno controllo della macchina, vi basterà andare nel registro di configurazione e cercare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\ SOFTWARE \ -MICROSOFT\OLE. Trovate poi il valore STRINGA ENABLE REMOTE CONNECT. Se la stringa è impostata su Y autorizza l’attivazione delle connessioni a Internet in automatico, mentre se è impostata su N lo impedisce. Se tale valore stringa non dovesse essere presente, createlo nel modo consueto e impostatelo come N. Ricordate che per avere effetto questa modifica dovrà essere seguita dal riavvio del computer.