Startup Manager per migliorare le performance del sistema operativo


Si desidera lasciare in esecuzione solo i task veramente necessari e disattivare tutti gli altri. Per farlo senza correre troppi rischi, il sistema migliore è ricorrere all’ausilio di un programma specializzato. Quale?

 migliorare le performance del sistema operativoIn molti pc basta avviare il sistema per lanciare una lunga schiera di task.  Spesso si tratta di programmi assolutamente desiderati, per esempio l’antivirus e il firewall. Spesso, però, sono molti anche i task inutili o dannosi e che pertanto possono essere disattivati. Per prima cosa, riavviate Windows. In Windows accedete l sistema con i diritti di amministratore.

Aprite quindi un task manager. In questo modo dovreste ottenere un quadro abbastanza veritiero della situazione, scoprendo quali sono i task che Windows apre a ogni avvio. Osservate ora l’elenco nel task manager e cercate di individuare le mansioni di ogni programma in esecuzione, utilizzando le procedure descritte prima.Per chiudere un task solo per la sessione corrente, eseguite il comando TERMINA APPLICAZIONE del Task Manager di Windows; a seconda del programma utilizzato il comando potrebbe chiamarsi anche KILL. In ogni caso, per maggiore sicurezza, è sempre opportuno salvare prima tutti i documenti aperti. Se si individua un task da disattivare in modo permanente ma senza per questo

dover disinstallare il relativo software, occorre uno startup manager, ossia un’applicazione creata proprio a questo scopo. Piccolo e semplice è, per esempio, il freeware in lingua inglese Startup Manager. Una volta avviato il programma in questione, basta selezionare uno dei task e, nel menu contestuale, attivare l’opzione DISABLE. Al prossimo avvio questo programma non verrà più caricato. Se non si desidera installare un software apposito per questo scopo, utilizzate il programma di configurazione del sistema di Windows. Per avviare il programma, selezionate START/ESEGUI e digitate MSCONFIG. Nella scheda ESECUZIONE AUTOMATICA è possibile disattivare e riattivare i singoli elementi che vengono caricati automaticamente all’avvio. Msconfig è disponibile nelle versioni di Windows.Infine, ricordatevi che con Windows 2000 e XP, può succedere di individuare nel task manager un programma che compare dopo ogni avvio del sistema, ma che non viene visualizzato da Startup Manager. Ciò significa che il programma viene avviato come servizio.

Startup Manager in grado di:

  • Rendere i programmi iniziano accesso (aggiungere elementi)
  • Migliorare le performance del sistema operativo
  • Rinomina elementi esistenti
  • Eliminare gli elementi esistenti
  • Disattivare elementi esistenti
  • Abilita elementi esistenti
  • Creare un file batch con programmi che si avviano in un certo ordine

Startup Manager supporta:

  • Cartelle di avvio (tutti gli utenti e l’utente corrente)
  • Sezioni del Registro di sistema
  • Tutto il percorso e le sezioni dei servizi (tutti e utente corrente)
  • Sezioni Computer: Winlogon (userinit e shell) e BHO (oggetti BHO)
  • Sezioni Win.ini (carico e run)

Startup Manager è un software libero. E ‘rilasciato sotto la GNU General Public License (GPL) versione 2. Questo significa che sei libero di usarlo per migliorare le performance del sistema operativo

Download Startup Manager

Tags: ,