Steganos Password Manager


Steganos Password Manager Come terzo programma prendiamo in esame Steganos Password Manager (20 dollari, steganos.com), il gestore di password parte della nutrita schiera di applicazioni Steganos per la sicurezza del PC, improntato all’immediatezza e alla semplicità d’uso.

A prima vista Steganos Password Manager non è molto diverso dagli altri programmi: come KeePass Password Safe permette di creare schede contenenti dati di accesso più complessi della semplice coppia nome utente / password; le informazioni di accesso ai siti vengono poi inserite, tramite trascinamento o in modo del tutto automatico, nelle pagine Web a cui fanno riferimento, con un approccio paragonabile a quello di RoboForm.



Anche nel caso di Steganos Password Manager gli archivi delle password sono cifrati (con algoritmo a 256 bit AES) e messi in sicurezza, al riparo da occhi e mani indiscreti. Rispetto agli altri due programmi, Steganos Password Manager ha un’interfaccia più curata ed e quindi un po’ più semplice da utilizzare.
 
In particolare è interessante osservare la cura che Steganos ha dedicato alla delicata questione dell’apertura del file contenente le password. Oltre al normale utilizzo di una master password, l’utility Steganos prevede altre modalità di accesso: per esempio si può utilizzare una funzione chiamata “Apriti Sesamo” (come dicevamo, un po’ scherzando, all’inizio di questo articolo) che prevede l’inserimento di una sequenza di immagini da parte dell’utente, oppure si può trasformare un qualunque dispositivo mobile (dalla chiavetta USB all’iPod) in una vera e propria chiave di accesso.

In quest’ultimo caso, Steganos Password Manager rimane aperto ed utilizzabile finché il dispositivo rimane collegato al PC (o finché rimane ad una certa distanza, nel caso di apparecchi con connessione Bluetooth) e si chiude automaticamente alla sua disconnessione. Di Steganos Password Manager esiste anche una versione gratuita (chiamata Steganos Password Manager Free), che offre solo le funzioni più basilari di memorizzazione e gestione delle password.
 
Una delle migliori caratteristiche del programma è la possibilità d’inserire automaticamente le password su smartphone con il browser in-app per il vostro dispositivo mobile: iOS, Android, smartphone e tablet!

Subito dopo l’avvio compare, nella finestra del programma, una tabella con tutte le connessioni remote dell’utente al momento connesso, complete di password. Con FILE/SELECT ANOTHER USER è possibile selezionare un altro utente e visualizzare le connessioni remote di quest’ultimo.

Questo strumento funziona solo per chi ha diritti di amministratore. Gli abusi sono quindi limitati ai casi in cui, per esempio, si è collegati come amministratori e si lascia il pc incustodito. Lo strumento diventa pericoloso insieme a Windows Change Password Utility. Un eventuale aggressore potrebbe ripristinare la password da amministratore, connettersi al pc e leggere le password.