Stampanti fotografiche per il formato 10 x 15 a confronto


Le stampanti fotografiche per il formato 10 x 15 sono periferiche particolari, e questo ci ha costretto a utilizzare metodi di test piuttosto diversi da quelli che utilizziamo normalmente.

Per cominciare, queste stampanti nascono per lavorare principalmente in modalità “stand alone”, ovvero senza l’utilizzo di un computer.

Due di esse (Epson e Hp) incorporano i lettori per caricare le immagini dalle schede di memoria flash delle fotocamere digitali, mentre la Kodak offre questa possibilità come opzione a parte. Tutte e quattro consentono poi il collegamento diretto con la fotocamera: tre impiegano lo standard PictBridge (supportato dalla maggior parte dei produttori di fotocamere) e una, la Hp, utilizza il protocollo DPOF che troviamo ormai solo sulle fotocamere della stessa marca.



Abbiamo quindi deciso di condurre i nostri test per quanto possibile senza usare il PC, valutando l’ergonomia, la facilità d’uso e la flessibilità delle stampanti secondo quello che dovrebbe essere il modo d’uso prevalente.

Abbiamo quindi registrato su una scheda di memoria SD una serie di 27 foto, scelte in modo da riprodurre un campione di immagini amatoriali tipiche: paesaggi, macrofotografia, bambini, ritratti, tramonti, mare, e via discorrendo.

Come scattare foto perfette: trucchi e consigli

Questa scheda è stata utilizzata sia direttamente, con le stampanti dotate di lettore di memorie flash, sia inserita in macchine fotografiche (Kodak e Hp) per far arrivare le immagini alle due stampanti non dotate di lettore integrato.

Per valutare la qualità delle stampe, oltre a valutare come al solito la fedeltà cromatica all’originale e il grado di dettaglio, abbiamo introdotto un parametro più soggettivo, ovvero una valutazione della “piacevolezza” complessiva della foto.

Questo perché, visto l’utilizzo amatoriale per cui queste stampanti sono pensate, a volte è preferibile una stampa meno fedele dal punto di vista colorimetrico, ma più gradevole all’occhio; questo in contrasto con quanto avviene nel settore professionale, dove la fedeltà cromatica è il parametro fondamentale.

I risultati I quattro apparecchi in prova utilizzano tre tecnologie di stampa diverse (sublimazione per Canon e Kodak, inkjet piezoelettrico la Epson e inkjet termico la Hp) eppure raramente ci è capitato di vedere una tale uniformità di risultati.stampe fotografiche 10 x 15

Prendiamo per esempio la velocità di stampa.

Le due macchine inkjet impiegano esattamente due minuti dal momento in cui iniziano a stampare al momento in cui il foglio cade nel vassoio di raccolta. Le due stampanti a sublimazione impiegano circa 35 secondi, ma in realtà la loro meccanica inizia a muoversi solo dopo che il file è stato elaborato, fase che richiede circa 20/25 secondi. In pratica, se calcoliamo il tempo dal momento in cui premiamo il pulsante “stampa” a quando abbiamo in mano il foglio, il tempo per tutti è di due minuti, con variazioni di due o tre secondi.



Per quanto riguarda la resa qualitativa della stampa, le differenze sono state più nette, ma non quanto ci saremmo aspettati confrontando sistemi a sublimazione a tre inchiostri, inkjet a tre inchiostri e inkjet a sei inchiostri.

Le stampanti a sublimazione sono risultate le migliori nella resa del dettaglio, dove hanno distanziato le inkjet, in particolare Hp. Sul colore, invece, è stata Epson a mostrare la resa complessiva migliore, seguita da Kodak. All’inizio abbiamo pensato che Epson beneficiasse dell’eccezionale gamut (estensione dello spazio colore) permesso dall’uso di sei inchiostri, fra cui un rosso e un blu (stessa tecnologia usata sulla costosa R800).

Ma studiando meglio la nostra immagine di test abbiamo alla fine ritenuto più probabile che la Epson elabori in modo più sofisticato l’informazione colore dell’immagine, per ottenere una stampa più bilanciata.

In ogni caso, la resa di tutte e quattro le stampanti è più che sufficiente per un utilizzo fotografico, anche se la Hp soffre parecchio il fatto di usare gocce di inchiostro piuttosto grandi.

La migliore soluzione per stampare le foto