Scrivere una lettera a Babbo Natale


Tradizioni che non cambiano e che per questo non si dissolvono, tra queste la scrittura delle lettere a Babbo Natale.

Forse si sono modificate le forme e le modalità di scrittura passando dall’amanuense alla battitura con macchina da scrivere fino alla formula
elettronica, con invio di e-mail.Babbo Natale
E ciò non deve stupire perché i bambini hanno qualche particolare funzione o spia attiva, magari doti innate, per cui non sembra necessario spiegarli il funzionamento di uno strumento perché conoscono, in modo inspiegato, buona parte dei comandi.
Allora giocano, collezionano record, disegnano al pc, scrivono lettere o e-mail da inviare al Babbo.
Già, pare che la scrittura delle letterine, e la lista di ciò che si desidera ricevere per Natale, non è passata né caduta nell’oblio come alcune delle cose appartenute al passato e mai recuperate o semplicemente conservate.

Peccato che i grandi siano banditi per la loro età adulta dalla scrittura di lettere, ma c’è un codice che lo vieta?



In fondo cosa ci sarebbe di sbagliato? Una lettera adulta da indirizzare a chi ogni anno ha una manciata di desideri diversi da leggere, lettera più lettera meno cosa vuoi che comporti?
 
Che bella la corrispondenza epistolare, quella sì che si è persa, o, forse, sono in pochissime le persone che perseverano nell’invio delle lettere, incollano il francobollo e imbucano nel box rosso delle lettere. Mettersi a tavolino e scrivere, parlare di sé, di un amore perduto, di sentimenti, della propria condizione, della vita, scrivere poesie come Sibilla Aleramo.
Quel che segue è la lettura della risposta di chi corrisponde con noi.
Ricominciamo a scrivere.

Caro Babbo Natale

quest’anno è stato un anno denso di avvenimenti, forse però tra brutti e belli c’è stato un eguale scambio di colpi tanto che i piatti della bilancia sono in equilibrio.

Volevo raccontare tante cose ma forse mi dilungherei un po’ troppo e non mi va di dare una piega troppo introspettiva a questa missiva.

Come i tanti bambini che ti scrivono, oggi lo faccio anche io, un bimbo un po’ adulto.
Per questo Natale, oltre a desiderare che tutti stiano in salute e che si passino serene festività, ti chiederei di ricevere, i bimbi educati scrivono “se possibile”, un cofanetto regalo per week end.

Ho proprio bisogno di prendere di tanto in tanto una boccata d’aria, ogni giorno si accumulano numerosi stress e tensioni e magari un bel week end con il mio lui o anche da sola in un centro benessere potrebbe ridarmi la giusta carica.
Poi ci sarebbero tante altre cose, ma limito la mia fantasia perché i tempi sono quelli che sono.

Regali Natale

Potete spedire le vostre lettere a Babbo Natale al seguente indirizzo: Joulupukki, Joulupukin Pääposti, FI-96930 Napapiiri, Finlandia.

Sito Web