Scelta di un servizio di hosting


Guida alla scelta di un servizio di hosting

Cos’è un hosting ?

Quali sono i migliori servizi in Italia ?

Scegliere un hosting con un buon rapporto qualità prezzo è davvero difficile ed in questa piccola guida si cerca di dare qualche semplice informazione utile che possa aiutare i neofiti.



Servizi WEB Hosting - dominiSi definisce hosting un servizio che consiste nell’allocare su un server web le pagine di un sito web, rendendolo così accessibile dalla rete internet.
Il server adibito a fare un servizio di hosting è connesso alla rete internet in modalità idonea a garantire l’accesso alle pagine del sito mediante browser ed è in grado di identificare i contenuti tramite dominio ed indirizzo IP.
La fornitura di servizi di connessione ad internet, hosting, housing, e servizi connessi, è oggi un settore economico molto specifico in cui operano molte realtà nazionali, ma anche grandi imprese transnazionali.

Il servizio che solitamente offrono i provider normalmente consiste nella registrazione di un dominio, in una serie di servizi e nella fornitura di spazio web occupabile dall’utente con le proprie pagine web.

E’ possibile trovare servizi di hosting gratuito (come quello offerto da altervista od hosting a pagamento (es.Aruba). L’hosting gratuito è, in genere, offerto dagli internet provider come servizio elementare in previsione del passaggio ad un servizio a pagamento. I servizi offerti solitamente per un hosting gratuito sono:

  • Una a più caselle di posta elettronica;
  • Un certo quantitativo spazio web, spesso con l’obbligo di esporre un banner pubblicitario

Tra gli hosting a pagamento esiste un grande ventaglio di offerte in funzione dell’uso che si vuole fare del sito web. Un servizio tipico, di buon livello, per un sito statico comprende:

  • Registrazione o trasferimento di un nome di dominio
  • Da tre a 10 indirizzi di posta elettronica, con eventuali alias Filtri antispam ed antivirus
  • Un determinato quantitativo di spazio web (generalmente 1 Gb)
  • Gli strumenti adatti alla gestione delle pagine, quali file manager, prototipi, ftp, contatori di accesso, ecc.
  • Una quantità di banda mensile per il traffico generato dal sito

Questi requisiti non sono per  sufficienti a soddisfare le esigenze di siti più “elaborati”. I siti dinamici richiedono elementi in più

  • Il supporto ad uno o più linguaggi di scripting, come ad esempio PHP, Python, o ASP
  • Il supporto ad un database on line, come ad esempio MySql o Postgres
  • Servizi di statistiche e analisi del traffico, come ad esempio il software libero webalizer

L’hosting si differenzia anche in base al tipo di server offerto:

  • Server dedicato: un server web che effettui l’hosting di un unico sito web;
  • Server condiviso: hosting di molti di siti sul medesimo server, con dominio unico o pluri-dominio;

Quando si sceglie un server è necessario anche decidere su quale sistema operativo far girare le proprie applicazioni. Solitamente le scelte sono tra:

  • Server Linux
  • Server Windows
  • Server Unix

 



Elenco caratteristiche scelta di un piano hosting Windows o Linux