Scarica gratis Winamp. Download Winamp italiano gratis


Winamp è un lettore multimediale in italiano

 ricco di funzioni, e facile da utilizzare

Musica, ma non solo. Winamp diventa grande e con la sua versione cambia rotta aprendosi anche ai file video. La mossa si deve soprattutto a due fattori: la sempre maggiore diffusione di film on-line e la concorrenza serrata di Microsoft e del suo Windows Media Player. L’operazione sembra riuscita soprattutto perché l’implementazione del supporto per MPEG-1, MPEG-2 e AVI non ha comportato, né un radicale cambiamento dell’ormai collaudata struttura, né un aumento delle dimensioni del programma o delle risorse necessarie al suo utilizzo. Winamp da sempre, piace e convince proprio perché, oltre che facile da usare, è un programma che si accontenta di poco: bastano, infatti, più o meno un paio di megabyte di spazio sul disco e, soprattutto, non è assolutamente necessario un super pc per riprodurre i propri MP3.


Oltre alle funzioni video, però, Nullsoft ha introdotto anche altre interessanti novità a cominciare da quelle che riguardano la gestione degli archivi multimediali o dal “thinger”, ovvero la nuova finestra che permette di richiamare in un istante le varie funzioni del programma. Ma i miglioramenti present iin questa nuova release, però, investono un po’ tutt igli aspetti chiave. Basta dare un’occhiata alla schermata della finestra di configurazione per rendersene conto: il numero delle opzioni ora disponibili è più che raddoppiato. Una di queste è la funzione AVS che ricorda molto da vicino quella presente in Windows MediaPlayer.



In pratica l’utente può scegliere di accompagnare la propria musica preferita con una serie di  immagini grafiche sincronizzate con il ritmo dei vari brani. Come nel player Microsoft, anche inWinamp gli utenti possono adesso scegliere tra i diversi effetti proposti dal programma oppure scaricarne altri dal sito del produttore . I fedelissimi di Winamp sanno che l’unico neo del programma è l’interfaccia da sempre in lingua inglese. Un vero peccato per tutti gli utenti italiani che da anni lo scelgono come player multimediale preferendolo alla nutrita schiera di concorrenti. A far parlare  Winamp nella italica linguaci ha pensato però un volenteroso utente che ha messo a punto una patch in grado di tradurre comandi e menu del programma, un file eseguibile che permette appunto di cambiare la lingua del celebre player dall’ inglese all’ italiano.

Winamp si installa in un istante. Basta lanciare il file eseguibile e fare clic un po’ di volte con il mouse per far scorrere le varie schermate del setup. A meno che non abbiate esigenze specifiche, non è necessario apportare alcuna modifica alle opzioni tranne per quelle relative alle associazioni dei file o alla creazione di un collegamento sul desktop o nella barra delle applicazioni. L’intera operazione richiede, però, meno di un minuto e al termine Winamp. Full si presenta con la sua nuova veste grafica, rinnovata nel segno della tradizione.  Se siete degli affezionati utenti di Winamp, nonostante la nuova interfaccia, non vi occorrerà molto per ambientarvi.

Per la gestione delle playlist, Winamp non offresolo le già numerose funzioni della relativa finestra, ma anche altre interessanti possibilità accessibili anch’esse dalla finestra CONFIGURAZIONE. Innanzitutto è da qui che si può attivare la funzione di riproduzione casuale, selezionando anche il livello di casualità, ossia il numero di cambiamenti operati sulla playlist. Sempre nella finestra CONFIGURAZIONE, appena più in basso, sono disponibili anche le diverse opzioni in tema di ripetizione dei brani. Da notare che Winamp permette di intervenire anche sulla ripetizione di intere playlist.

Winamp ha fatto grandi passi avanti anche per quanto concerne la gestione dello streaming HTTP, ossia della riproduzione di contenuti multimediali trasmessi via Internet. Nella sezione omonima, alla voce FLUSSO HTTP gli utenti più esperti possono decidere le impostazioni relative alla riproduzione di contenuti streaming. Per la precisione si può innanzitutto scegliere se lasciare al programma il controllo di ogni parametro o se invece intervenire manualmente. In questo secondo caso, potete cambiare i valori di buffer e pre buffer, ma anche il limite critico, ossia il valore oltre il quale si possono riscontrare problemi di esecuzione dei file.

Winamp per essere completo non poteva non includere anche funzioni radio. Il programma, infatti, previa connessione Internet attiva, vi mette in collegamento con stazioni FM e di qualità digitale gestite da utenti e professionisti sparsi ai quattro angoli del globo. Per sintonizzarvi non dovete fare altro che specificare il tipo di collegamento, effettuare una ricerca per artista o canzone, o in alternativa in base al genere, e fare clic sul pulsante CLICK TO LISTEN in corrispondenza della stazione radio preferita. Altre informazioni fornite sono relative al numero di ascoltatori (LISTENERS) e al BITRATE.

DOWNLOAD Winamp Gratis