Guida al sinistro con procedura ordinaria o risarcimento diretto


 Guida al sinistro con procedura ordinaria o risarcimento diretto

Cos’è il risarcimento diretto ?

 risarcimento diretto

In caso di collisione tra due veicoli bisogna rivolgere la richiesta di risarcimento alla propria compagnia di assicurazione.

si applica

Quando esiste una Collisione tra non più di 2 veicoli (esclusi i ciclomotori non targati, le macchine agricole e i tram)



Che cos’è la procedura ordinaria ?

sinistro con procedura ordinaria
La procedura ordinaria prevede che la richiesta di risarcimento vada inoltrata all’assicuratore del veicolo ritenuto responsabile del sinistro.

si applica

in tutti i casi in cui non sia possibile avvalersi del risarcimento diretto. In particolare rientrano nella procedura ordinaria i seguenti casi:

  • sinistri in cui risultino coinvolti più di due veicoli a motore
  • sinistri verificatisi per la responsabilità imputabile ad un terzo diverso da quelli entrati in collisione.
  • sinistri avvenuti all’estero
  • sinistri la cui responsabilità è imputabile a ciclisti e/o pedoni
  • sinistri con controparte ignota o non assicurata
  • sinistri con veicolo responsabile rubato

Moduli online gratis

  • Avviso di sinistro da spedire per Raccomandata alla compagnia assicuratrice ..modulo per avviso di sinistro…TXT
  • Scarica Modulo Cid – constatazione amichevole d’incidente ..modulo Cid constatazione amichevole…PDF
  • Guida per la compilazione del modulo Cid ..
    modulo guida alla compilazione del Cid
    …PDF

Quando compili il modulo blu tieni presente quanto segue:

  1. Se sono coinvolti solo 2 veicoli, fai attenzione alla casella 4: se indichi “sì” alla voce danni ad altri veicoli, la convenzione di risarcimento diretto non sarà applicabile
  2. Inserisci correttamente il nome delle Compagnie che assicurano i due veicoli. Succede spesso che venga erroneamente inserito il nome dell’agenzia assicurativa
  3. Verifica sempre di aver inserito correttamente le targhe dei due veicoli
  4. Rileggi sempre il modulo blu prima di sottoscriverlo, verifica anche se hai barrato correttamente le caselle che riguardano la dinamica del sinistro
  5. Se ci sono feriti, indica i nomi e specifica se si tratta del conducente, dei trasportati o di terze persone

Nel caso di incidente stradale provocato da un veicolo immatricolato all’estero la procedura per richiedere il risarcimento dei danni è differente, a seconda che il sinistro sia avvenuto in Italia o nell’ambito di uno Stato del sistema “Carta Verde” (per conoscere quali sono questi Stati consulta la carta verde che hai ricevuto con i documenti di polizza).

Risarcimento Diretto: Ricorda che il tuo assicuratore è obbligato a formulare offerta di risarcimento entro 60 giorni dal pervenimento della richiesta per i danni alle cose o al veicolo ed entro 90 giorni per i danni alla persona.  Il termine di 60 giorni si riduce a 30 giorni se tu e il conducente dell’altro veicolo avete sottoscritto congiuntamente il modulo di constatazione amichevole (C.A.I.).”