Registrare filmati streaming


WM Recorder registra sul disco fisso i filmati streaming Media Player

WM Recorder è probabilmente l’unico programma sul mercato in grado di registrare i filmati streaming visualizzabili su Internet, un po’ decimati dalla scarsa redditività in generale della Rete, ma alla portata di qualunque utente con almeno una linea ADSL. Con una buona connessione è quindi possibile vedere conferenze in tempo reale senza spostarsi da casa, anche se spesso sarebbe molto più comodo registrarle sul disco fisso, magari dall’ufficio, per vederli con comodo quando si ha più tempo. Wm Recorder riesce nel piccolo miracolo per il solo protocollo di Microsoft Media Player (niente Real Video quindi) ed è addirittura gratuito.



Il programma risolve in modo eccellente il problema che ha reso inutilizzabili tutti i concorrenti: catturare il particolare indirizzo da cui parte il filmato. Indirizzo che in realtà è sempre differente in base alla locazione geografica del pc dell’utente, quindi non visibile con Internet Explorer o Media Player. WM recorder non va installato, basta eseguire il promemogramma e selezionare l’opzione 3, quella di setup di Media Player.

Il programma cerca il Media Player installato sul pc e lo configura in modo da usare se stesso come proxy. All’uscita tutte le opzioni vengono rimesse al loro posto. Attivando WM Recorder in modalità BROWSE basta navigare con Internet Explorer alla ricerca del filmato desiderato e premere il pulsante RECORD appena parte il filmato.

Il risultato sarà un file in formato WMR, non riproducibile direttamente, ma che viene convertito al primo doppio clic nel più standard ASF. Da quel punto basta un doppio clic per guardare il filmato in Windows Media Player ogni volta che lo si desidera.