QuarkXpress – Desktop Publishing


software impaginazione automatica

QuarkXPress ® è un software di progettazione che consente a chiunque di creare e pubblicare i ricchi materiali interessanti per la stampa, il Web, e-reader, compresse e altri media digitali in un unico e facile da usare strumento – non codifica o programmazione.

L’attuale versione Quark Xpress ricalca le versioni precedenti con lo stile che questa applicazione ha sviluppato principalmente sulla piattaforma Macintosh e ha portato su quella Windows. Il documento occupa l’intera finestra dell’applicazione e le palette sono fluttuanti e scollegate dal restodell’interfaccia. Una palette verticale contiene gli strumenti di lavoro, mentre la barra fluttuante orizzontale contiene i parametri dell’oggetto o del testo selezionato.
Questa barra contestuale rende rapide le modifiche estemporanee, mentre gli stili permettono di avere consistenza nell’intero documento. Il documento può esser ridotto ad una finestra ed Xpress supporta più documenti aperti in contemporanea, fra i quali è possibile copiare e incollare materiale. I righelli e le guide sono uno degli elementi distintivi di Xpress e l’intera interfaccia si presenta con una notevole pulizia, facilitando il lavoro di documenti che, oltre alla propria struttura, sono disseminati di piccole differenze e personalizzazioni. La contropartita di questa linearità è la necessità di utilizzare i menu testuali per accedere a numerose funzionalità e Xpress dispone di un numero significativo di scorciatoie da tastiera per l’accesso diretto a queste funzioni.

LE FUNZIONALITÀ La scelta di Quark relativamente alla dotazione di base del prodotto è sempre stata molto conservativa (il necessario e poco di più), ma affermare che Xpress è in grado o meno di fare qualcosa è molto difficile in quanto l’architettura aperta basata sulle Xtension di terze parti consente di implementare una grande varietà di funzioni. Questa flessibilità ha però dei riflessi sotto il profilo economico in quanto dopo aver acquistato il prodotto è spesso necessario spendere altro denaro per acquistare l’ eXtension necessarie per semplificare il lavoro. Colori, sfumature e gestione del testo (sia come paragrafi che come forma e distribuzione dei caratteri) sono punti molto forti di Xpress che per questo trova applicazione nella realizzazione di documenti anche molto elaborati. Qualche volta, a nostro avviso, la grande libertà porta anche a qualche eccesso che si traduce in un risultato discutibile. Detto questo, Xpress è comunque un prodotto con cui “macinare” un gran numero di pagine e dispone di un elevato controllo sulla composizione del documento.

IL COLORE E L’OUTPUT
La gestione dei colori di Xpress utilizza i profili per ottenere risultati fedeli e prevedibili in tutte le fasi del processo produttivo, mentre per l’operatività, la palette dei colori permette di creare ed avere sempre a portata di mouse tutti i colori utilizzati nella pubblicazione. Ogni colore può essere definito usando una delle librerie fornite o i valori delle componenti secondo uno degli spazi colore disponibili (RGB, CYMK, HSB, LAB); nella palette, ogni colore viene caratterizzato come CYMK o speciale e in ogni momento è possibile convertire il colore in quadricromia. Allo stesso modo, se un colore della palette viene modificato, tutti gli oggetti che lo utilizzano vengono automaticamente aggiornati.di produzione anche con il colore in esacromia (Hexachrome di Pantone) e già nelle versioni precedenti l’applicazione ha dimostrato di poter gestire egregiamente la parte relativa alla produzione di pellicole in separazione di colore. In particolare, la notevole diffusione del programma permette anche di utilizzare i service esterni fornendo i documenti sorgente e lasciando che siano questi a procedere alla fase finale di stampa su fotounità, sollevandol’utente dalla scelta dei parametri ottimali per l’uscita.

Utilizzare un unico strumento per creare e pubblicare Riccamente Progettato, contenuti interattivi per il Web, eBook, Smartphone, iPad e altro ancora

L’integrazione con altre applicazioni

  • Importare e manipolare Photoshop (PSD) Documenti
  • Importazione di tabelle e grafici di Microsoft Excel (XLS, XLSX) ENHANCED
  • Importa native di Adobe ® Illustrator ® (AI) Files
  • Importa XML e materiali di marketing personalizzati di pubblicazione
  • Import, Export, e la modifica del testo (DOC, DOCX, RTF, HTML, XTAGS)
  • Importare e modificare quasi tutti i file immagine (EPS, GIF, JPG, PDF, PNG, PostScript, TIFF)
  • Arricchire Web, SWF (Flash ® ) e progetti editoriali digitali con audio e video (AVI, FLV, MOV, MP3, SWF)

ASPETTI PARTICOLARI
Nel corso degli anni, Xpress ha sempre costretto i concorrenti a seguire il proprio esempio, sottovalutando alcuni fenomeni esterni al settore del DTP ed ora anche Quark ha dovuto prendere in considerazione situazioni come il Web e i formati elettronici. Come già rilevato in precedenza, un aiuto significativo è giunto dalle terze parti con le Xtension e per questo l’attenzione di Quark è rimasta sull’affidabilità e la produttività.

Puoi realizzare Materiale e Stampa Pubblicazioni con Quark Xpress:

  • Libri e Guide per l’utente
  • Cataloghi e Circolari
  • Directory e Annuari
  • Rapporti finanziari
  • Riviste
  • Quotidiani
  • Brochure
  • Pubblicità
  • Poster
  • Direct Marketing
  • Cartoline
  • Collaterale
  • Imballaggio

Puoi realizzare Digital Design ed editoria con Quark Xpress:

  • Siti Web
  • e-book
  • Banner
  • Riviste digitali
  • Digital Signage
  • Quotidiani digitali
  • Presentazioni interattive
  • cataloghi elettronici

 Video Tutorial per Creare e pubblicare su iPad con QuarkXPress 9

QuarkXPress è un software di progettazione che consente a chiunque di creare e pubblicare i ricchi materiali interessanti per la stampa, il Web, e-reader, compresse e altri media digitali in un unico e facile da usare.

Requisiti di sistema: Windows ®

Software

  • Microsoft Windows XP (Service Pack 2 o 3), Windows Vista 1.0 o Windows 7
  • Microsoft. NET Framework 3.5 SP1

Hardware

  • 2 GB di RAM (minimo 1GB)
  • 1GB di spazio su disco rigido

Opzionale

  • Una connessione Internet per l’attivazione
  • DVD-ROM per l’installazione da DVD (non richiesto per l’installazione da download)
Tags: