Programmi consigliati per Windows 7


Programma per Windows 7 per migliorare la perfomace

Migliorare le prestazioni di Windows 7 in pochi click
Migliorare le prestazioni di Windows 7
Windows 7 è più performante di Vista in molte situazioni, ma su alcuni PC può capitare che il nuovo sistema operativo non dia il massimo in termini di prestazioni. Gli utenti più esperti che vogliono smanettare con le impostazioni avanzate del sistema, alla ricerca della massima velocità possono usare un tool di ottimo livello come EnhanceMySe7en, applicazione che consente di ottimizzare Windows 7 in modo semplice e sicuro. EnhanceMySe7en permette di gestire i processi e le applicazioni in esecuzione automatica, pulisce e deframmenta il registro di sistema e l’hard disk, controllo lo stato dei dischi, ottimizza Windows per ottenere massima velocità e stabilità e offre tanti altri utili strumenti. L’applicazione è disponibile al seguente sito: seriousbit.com/tweak_windows_7/

Deframmenta dischi rigidi per ottenere il massimo delle prestazioni possibili e tempi di risposta in dal file system.

EnhanceMySe7en è consigliato anche da Pcworld come un software essenziale per Windows 7



Download EnhanceMySe7en libero V3.7.1, 12.6 MB

Trasferimento della posta da una vecchia versione di Outlook
Durante l’installazione di Seven, non verrà installata alcuna applicazione per la posta (Outlook Express da Windows XP, Mail di Vista o l’Outlook di Office).
Vai sul sito http://home.live.com/ e scarica Windows Live Mail e installalo sul sistema. Durante la prima esecuzione di Windows Live Mail verranno importate tutte le impostazioni dei vecchi programmi di gestione delle email, sia in ambiente XP che Vista. A questo punto è possibile effettuare l’aggiornamento, Seven riconoscerà Live Mail e non rimuoverà le email e le impostazioni. Puoi anche esportare le email da Live Mail scegliendo File – Esporta -Messaggi. In questo modo si potrà fare un backup.

I programmi scomparsi
In windows 7 per mantenere la leggerezza molti programmi sono stati eliminati.
Dal sito Windows Live Essential (windows.microsoft.com/it-it/windows-live/essentials) possiamo scaricarli manualmente. E’ una suite di 192 Mbyte e i programmi sono i seguenti: Live Messenger, Live Mail, Raccolta foto, Live Movie Maker, Live Toolbar, Live Writer e Family Safety oltre al plugin SilverLight per i browser.

Ripristinare il sistema

Avviare il sistema con una chiavetta USB invece che con un  lettore Cd o Dvd.
Quando il sistema non si avvia correttamente la soluzione classica è avviarlo con un Lettore Cd, ma se si vuole avviare il sistema da una chiavetta USB bisogna fare come primo step si deve andare nel BIOS del computer e attivare il boot da dispositivo usb: solitamente l’opzione si trova nelle Advanced Bios Features sotto forma di lista di dispositivi, in cui basta posizionare la voce USB o USB-HDD prima del disco fisso primario nella lista che rappresenta la sequenza di dispositivi con cui il pc trova a eseguire l’avvio (USB, lettore cd, floppy, hard disk).
In alcuni BIOS è invece necessario impostare Hard Disk come primo dispositivo di boot, e in un altro menu si deve impostare la chiavetta USB al primo dispositivo di boot, e in un altro menu si deve impostare la chiavetta USB al primo posto nella lista, prima del disco fisso stesso. Per rendere avviabile una chiavetta USB e copiare su di essa i file necessari per avviare Windows è disponibile l’utility gratuita USB Disk Storage Format Tool. La si può scaricare al seguente sito download.chip.eu

USB Disk Storage Format Tool

Un freeware che permette di formattare qualsiasi chiavetta USB con il filesystem desiderato.
Per rendere una chiavetta USB “bootable” come un backup in caso di crash del PC, serve uno strumento come USB Disk Storage Format Tool. Mostra le chiavette come normali hard-disk e le formatta con vari filesystem (FAT, FAT32, NTFS).
Con NTFS si può aumentare lo spazio a disposizione, attivando la compressione automatica delle cartelle.
I file necessari per l’avvio di molti sistemi operativi possono essere scaricati sotto forma di immagine dall’indirizzo web bootdisk.com

 



Formattare Un Hard Disk