Offerta delle compagnie a basso costo low cost


Volare a prezzi stracciati è sempre più facile per la crescita dell’offerta delle compagnie a basso costo (low cost).

Oggi, programmare un viaggio economico in aereo, non è più un sogno, e utilizzando una compagnia che pratica prezzi così bassi potete addirittura spendere molto meno che in auto o in treno. Del resto con costi che partono da 19 euro per un volo di sola andata (tasse incluse) è difficile resistere alla tentazione di regalarsi anche una semplice gita giornaliera in una grande città europea.

Dunque, mano sul mouse e via verso la ricerca della tariffa più conveniente! Visitiamo, quindi, insieme alcuni dei siti Internet delle compagnie aeree “low fare” che vendono on-line i biglietti a tariffe ancora più vantaggiose di quelle vendute dalle stesse società tramite call center.



Sono circa una trentina in Europa i vettori aerei prenota volo aereospecializzati in voli economici, ma il settore è in continua evoluzione e piuttosto di frequente si assiste a nuovi arrivi, fusioni o anche di fallimenti.

Per questo motivo quando partite alla ricerca di un biglietto “superscontato” è bene individuare tutte le compagnie aeree che potrebbero tornare utili per il vostro viaggio.

Una lista piuttosto aggiornata e completa è disponibile in questa App per Chrome Prenota voli Low Cost: qui trovate brevi descrizioni e i link delle compagnie del genere non solo europee ma di tutto il mondo, oltre a un sistema di ricerca che consente di rintracciare le tariffe più convenienti sul mercato.

Tenete presente, però, che queste compagnie nella maggior parte dei casi non garantiscono i voli in coincidenza. Ciò significa che se si volete fare scalo a Londra per raggiungere Edimburgo, dovete acquistare due biglietti separati e mettere in conto un transito di almeno tre ore nella capitale inglese.

Per questo motivo i biglietti scontati sono ottimi per voli diretti, mentre perdono convenienza per viaggi più complessi. Comunque, per trovare il proprio biglietto ideale, dopo aver individuato le compagnie che operano sulle rotte interessate occorre visitare direttamente i siti Internet dei vettori aerei.

Tra le società più famose c’è certamente

ryanair.com

Una delle prime compagnie no frills d’Europa, che ha sviluppato un grande network di rotte in tutto il continente, comprendente ben 61 città. I suoi voli collegano dodici aeroporti italiani principalmente con Londra e Francoforte, ma non mancano altre mete in Francia, Spagna e Belgio.

La sua rivale più quotata è 



easyjet.com

Collega 6 città con la Gran Bretagna e in tutto il continente fa scalo in 36 aeroporti destinati a divenire molti di più soprattutto se, come sembra, nei prossimi mesi concretizzerà l’acquisto di Deutsche BA, altro vettore a basso costo che opera collegamenti all’interno della Germania. Proprio la Gran Bretagna può considerarsi la patria di questo nuovo modo di volare, perché proprio lì sono nate le prime compagnie. Come viaggiatori italiani abbiamo quindi a disposizione molte possibilità di raggiungere le isole britanniche grazie ad altri vettori inglesi, meno famosi, ma che offrono comunque voli da alcune città italiane.

britishairways.com

Negli ultimi mesi si è sviluppato molto anche il mercato tedesco e oggi chi vuole volare in Germania senza spendere un capitale ha a disposizione germanwings.com e airberlin.com. Offrono biglietti per voli di sola andata a partire da 19 euro tasse incluse e hanno in programma un ulteriore potenziamento dei collegamenti che interesserà anche la nostra penisola con voli diretti principalmente verso Berlino e Munster.

Per tutti i voli low cost

Fare la procedura di ricerca e d’acquisto è molto semplice e piuttosto veloce. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito e quale conferma dell’avvenuta transazione si riceve un codice di prenotazione che sostituisce completamente il biglietto aereo. Infine, non vanno dimenticate le compagnie aeree con basi in altri paesi europei quali virgin-atlantic.com che collega Bruxelles con Roma e Milano e Amsterdam con Roma.

Per raggiungere Parigi, da Roma e Bergamo potete volare  verso Bratislava con Sky Europe www.skyeurope.com. Tra le ultime arrivate da aprile anche la compagnia “tradizionale” SAS offre alcuni collegamenti a prezzi stracciati da città italiane verso Copenhagen e Stoccolma SAS scandinavian.net leader compagnie aeree scandinave e offre voli verso oltre 100 destinazioni in tutto il mondo.

Queste sono dunque le principali compagnie europee low cost che hanno scali anche in Italia. E proprio per quanto riguarda il nostro paese da marzo sono partiti i voli della prima compagnia a basso costo italiana: si tratta di myair.com, divisione “economica” del Gruppo Volare già attivo con numerosi collegamenti di linea e voli charter.

Anche in questo caso i biglietti possono essere acquistati sul sito Internet per collegamenti in partenza da Milano, Venezia, Bari e Brindisi e diretti anche verso altre città italiane.




Con Myair, infatti, per la prima volta è possibile utilizzare un vettore low fare per voli nazionali. Da alcuni mesi, inoltre, altre due compagnie italiane pur non essendo dei veri e propri vettori a basso costo offrono tariffe particolarmente convenienti anche per voli nazionali.

Si tratta di meridiana.it  e alitalia.it che hanno lanciato tariffe di sola andata a prezzi economici.

Che aspettate, preparate le valige!

Come prenotare voli, auto a noleggio e alberghi