Nuove icone di Windows


Ripristina la corretta visualizzazione delle icone Windows

Per memorizzare un sito Internet nei Preferiti di Explorer occorre andare nel menu Preferiti e selezionare la voce “Aggiungi a Preferiti” oppure  premete contemporaneamente i tasti CTRL e “D”. Ma questo lo saprete già. Il programma, generalmente, associa a tutti i siti un’icona  predefinita.




È possibile, invece, sceglierne un’altra, tra quelle previste: aprite i Preferiti (fate clic con tasto sinistro del mouse sul menu Preferiti), poi fate clic con il  destro sull’icona da modificare. Scegliete la voce Proprietà dal piccolo menu che appare, selezionate la voce “Cambia
icona” e selezionatene  un’altra, a  ostro piacimento. Basta premere “OK”, il gioco è fatto.

Il fenomeno capita quando Windows non riesce più ad aggiornare correttamente la cache di memorizzazione delle icone. Provare ad aprire una cartella con icone visualizzate in modo non corretto e aggiornare le icone premendo F5. Poi chiudere la finestra, riaprirla e riavviare il pc.
Se il problema persiste, è necessario rinnovare la cache delle icone ShellIcon Cache o IconCache. Windows ricrea il file automaticamente se si modifica la profondità colore del display.

Ecco come fare: clic destro su un’area vuota del desktop, selezionare Proprietà dal menù contestuale, nella scheda Impostazioni modificare la profondità colore da Massima (32 bit) a Media (16 bit). Fare clic su Applica e Sì per confermare. Poi reimpostare la profondità colore originale. Se ciò non fosse sufficiente, è necessario agire sul Registry: selezionare da menù Start/Esegui, digitare regedit e fare clic su Ok per aprire l’editor del Registry, poi navigare sino alla chiave Hkey_Local_Machine\Software\ Microsoft\Windows\ CurrentVersion\Explorer.

Selezionarla, poi da menù selezionare Modifica/Nuovo/Valore stringa, dare come nome Max Cached Icons e impostarne il valore, per esempio, a 2000. Questo numero definisce il numero massimo di icone memorizzate, e può variare tra 100 e 4096. Se la voce Max Cached Icons fosse già presente, modificarne il valore impostandone uno più elevato. Chiudere l’editor del Registry, poi cancellare il file ShellIconCache o IconCache che si trova in C:\Documents and Settings\nomeutente\Impostazioni locali\Dati applicazioni, dopodiché riavviare il computer.

Il SET DI ICONE DI WINDOWS

Scarica gratis le icone dal sito di www.drogbaster.it accedendo al link icone Windows gratis Per estrazione è richiesta la password:  offertagratis