Newsgroups in Windows Live Mail


I newsgroup sono forum di discussione su Internet, dove gruppi di utenti con interessi comuni si riuniscono per parlare di tutto, dal software ai fumetti alla politica.

A differenza dei messaggi di posta elettronica

, che sono visibili solo al mittente e destinatari specifici, i messaggi di newsgroup possono essere letti da chiunque vede il gruppo che stanno pubblicati dentro newsgroup sono di portata internazionale, con partecipanti provenienti da tutti gli angoli del Internet.

newsgroupL’ unico modo per rendersi davvero conto di che cosa sia un newsgroup è leggere un po’ dei messaggi contenuti in uno o più di essi.



Si può restare disorientati dalla quantità di messaggi che popolano i newsgroup più affollati, d’altronde questi rappresentano uno dei sistemi in assoluto più usati per lo scambio di informazioni via Internet. La procedura per utilizzarli è piuttosto semplice, come mostriamo in queste pagine: ci si collega a un server, e si scaricano gli ultimi messaggi inviati al newsgroup dagli altri utenti.

In realtà, di solito non si scaricano subito i messaggi per intero, ma si richiede di ricevere solo le intestazioni dei messaggi, cioè la parte del messaggio che contiene il mittente, la data e l’ora di spedizione, l’oggetto e altre informazioni simili. In base a questi dati si selezionano poi i messaggi più interessanti e si scaricano sul proprio computer soltanto quelli.

Questo permette di risparmiare considerevolmente sul tempo di connessione a Internet. Il server che contiene i messaggi è chiamato “server di news“, “news server” o “NNTP server” e, spesso, viene messo a disposizione dal proprio provider Internet, cioè dall’azienda che fornisce la connessione a Internet.

 

Nella pagina di conferma dell’avvenuta attivazione dell’abbonamento compare, se disponibile, il nome del “news server” destinato ai clienti del particolare provider: per esempio “news.inwind.it”, “news.tiscalinet.it”, “news.iol.it” e via dicendo. Oltre a quelli ufficialmente ospitati dai provider, ci sono molti altri server di news, e la differenza consiste soprattutto nella quantità di newsgroup ospitati e nella velocità del servizio: ve ne sono certi che richiedono il pagamento di una somma, mentre altri obbligano comunque l’utente a registrarsi prima di poter accedere al newsgroup.

Se comunque vi venisse voglia di scrivere qualche messaggio

fatelo solo dopo aver passato qualche tempo a leggere i messaggi già presenti nel newsgroup, in modo da sapere quali argomenti sono stati già trattati e così che possiate farvi un’idea del tono dei messaggi degli altri partecipanti. Ricordate inoltre che, se mandate un messaggio in un newsgroup, chiunque avrà a disposizione il vostro indirizzo di posta elettronica: meglio crearne uno apposito.

 



Per questa guida ci serviamo di Windows Live Mail, ma quanto riportato può essere applicato a molti altri programmi dello stesso tipo.

Per prima cosa, occorre immettere i dati relativi al nostro indirizzo di posta elettronica – nel caso volessimo spedire un messaggio al newsgroup – e poi indicare al programma quale sia il server di news al quale si desidera accedere. Da Windows Live Mail si comincia selezionando Account dal menu Strumenti. Compare la finestra degli account, finestra che contiene, tra l’altro, l’elenco di tutti i propri account di posta elettronica.

Fate clic sul pulsante Aggiungi, in alto a destra, e selezionate News dal menu che appare a video. Bisogna compilare le schede che compaiono a video, facendo clic su Avanti, in basso a destra, per passare alla schermata successiva.

Vengono richiesti:

il nome dell’utente, cioè quello che comparirà se si scrive qualcosa nel newsgroup; l’indirizzo di posta elettronica usato per inviare gli eventuali messaggi; il server di news dal quale si prelevano i messaggi.

Immettete i dati richiesti, poi, conclusa l’intera operazione, confermate facendo clic su Fine. Se vi basta poter leggere i messaggi – cioè non avete intenzione di inviarne di vostri al newsgroup – normalmente, non c’è bisogno di immettere i propri dati reali nella schermata in cui vi viene richiesto il nome e in quella dove vi si chiede l’indirizzo di posta elettronica




Si torna alla finestra degli Account Internet. Dopo averla chiusa facendo clic su Chiudi, compare una richiesta: “Scaricare newsgroup dall’account delle news aggiunto?“.

Dato che non ci siamo ancora collegati a Internet, rispondete No, poi collegatevi a Internet come fate di solito. Una volta stabilita la connessione Internet, tornate a Windows Live Mail e fate clic sul nuovo account creato: quest’ultimo è elencato sotto alle normali cartelle di posta elettronica. Compare un messaggio che propone la visualizzazione dell’elenco dei newsgroup disponibili. Fate clic su Sì. Nel caso la richiesta non compaia, fate clic sul pulsante “Newsgroup..” posto verso il centro della finestra (è visibile anche in figura, poco sopra la finestra di richiesta col punto esclamativo). Compare la finestra “Download newsgroup da…” che indica il numero di newsgroup scaricati.

Attendete fino al termine dell’operazione di scarico. Dato che esistono varie migliaia di newsgroup, ci vorrà un po’ di tempo per scaricare tutta la lista: se per qualche ragione voleste interrompere la ricezione, fate clic su Annulla. Una volta completata la ricezione della lista, la finestra di download scompare lasciando sullo schermo la finestra “Sottoscrizioni newsgroup” che riporta, al centro, l’elenco dei newsgroup disponibili sul server selezionato.

Se avete creato più account di news, li vedrete elencati sulla sinistra della finestra. Scorrete l’elenco fino a trovare qualcosa che vi interessa, oppure immettete una parola nello spazio etichettato “Visualizza newsgroup contenenti:”. In figura abbiamo immesso “hi-fi” e sono comparsi due newsgroup: it.hobby.hi-fi e it.hobby.hi-fi.car. Selezioniamo il primo con un singolo clic del mouse e facciamo clic sul pulsante Sottoscrivi, in alto a destra.

Poi selezioniamo il secondo, e facciamo di nuovo clic su Sottoscrivi. Volendo, si può fare direttamente doppio clic sul nome del newsgroup: il risultato è lo stesso.

Una volta effettuata la sottoscrizione di tutti i gruppi che vi interessano, fate clic su Ok.

 

La finestra di Windows Live Mail ora è cambiata: sulla sinistra si legge il nome dell’account di news creato all’inizio, sotto al quale sono elencati i newsgroup (due nel nostro caso) che si sono sottoscritti.

“Sottoscrivere” un newsgroup significa solo chiedere a Windows Live Mail di elencarlo nella sua finestra principale in modo da poter accedere rapidamente ai messaggi che contiene.

Fate clic su uno dei newsgroup elencati

e attendete: se la connessione Internet è veloce, basta qualche attimo per ricevere le prime intestazioni dei messaggi contenuti nel newsgroup.

Windows Live Mail normalmente scarica le ultime 300 intestazioni dei messaggi, poi resta in attesa. Facendo un singolo clic su uno dei messaggi, Windows Live Mail ne scarica il contenuto e lo mostra a video.

Se volete vedere altre intestazioni, aprite il menu Strumenti e selezionate il comando “Leggi 300 intestazioni successive“, poi attendete che la barra blu in basso scompaia lasciando il posto a una scritta che indica il numero dei messaggi presenti, da leggere e non ancora scaricati. Se quest’ultimo numero scompare, allora non ci sono più messaggi da scaricare.

Ora chiudete la connessione a Internet. I messaggi che avete già scaricato restano comunque accessibili, mentre gli altri, naturalmente, no. I messaggi scaricati restano sul computer per cinque giorni, poi Windows Live Mail li cancella: per moficare questo automatismo, occorre selezionare Opzioni dal menu Strumenti, poi attivare la linguetta Manutenzione e modificare il numero che appare nell’opzione: “Elimina i messaggi delle news…“.

A differenza di un abbonamento rivista, la sottoscrizione di un newsgroup non richiede di registrarsi o spendere soldi.
Torneremo ancora sulla gestione dei newsgroup; per ora, vi auguriamo buona lettura.