Motore di ricerca Google


L’origine del nome
Motore di ricerca Google
Il nome Google è un gioco di parole che deriva dal termine googol, utilizzato per indicare un numero composto dalla cifra 1 seguita da 10 zeri (1 googol = 1,0_10100). Tale termine è stato coniato nel 1938 da Milton Sirotta, un bambino di 9 anni, nipote del matematico Edward Kasner. L’uso che Google fa del termine riflette la missione del motore di ricerca: organizzare un insieme infinito di informazioni e documenti disponibili sul web.
Oltre a catalogare e indicizzare il World Wide Web si occupa anche di foto, newsgroup, notizie, mappe, mail, shopping, traduzioni, video e programmi creati appositamente da Google

I server di Google sono distribuiti su 10 datacenter, di cui 6 negli Stati Uniti, 2 in Europa e 2 in Asia.

 Cerca con Google fornisce almeno 22 caratteristiche speciali al di là della capacità di ricerca di parole originale.

Questi includono i sinonimi, previsioni meteo, fusi orari, quotazioni di borsa, mappe , dati sui terremoti, orari di film, aeroporti, annunci,  risultati sportivi, prezzi, le temperature, il denaro, unità di conversione , calcoli , il monitoraggio dei pacchi, i brevetti e i codici di zona

Migliorare le ricerche
- Google cerca solo parole così come sono state scritte (gatto è diverso da gatti)
- L’operatore logico AND è implicito, per cui è inutile inserirlo tra le parole cercate
- Non vengono distinte maiuscole e minuscole (Roma e roma sono equivalenti)
- Non vengono prese in considerazione particelle, articoli e congiunzioni tra le parole chiave (elementi quali il, lo, la, i, gli, le, a, con, e vengono scartati)
- Non vengono presi in considerazione neanche l’apostrofo e le covali accentati o con segni diacritici
- Gruppi di parole tra virgolette indicano che si cerca esattamente quella sequenza (con “Microsoft Internet Explorer” si chiede di cercare le pagine che contengono le tre parole, una dopo l’altra e in sequenza)
- Se ci sono scritte composto da oltre dieci parole, quelle eccedenti vengono scartate
La sintassi delle query può sfruttare diversi operatori che si possono affiancare alle parole chiave:
- Per chiedere di cercare solo file di un certo formato, si utilizza filetype: (domanda concorso filetype:rtf). le estensioni valide sono parecchie (doc, xls, rtf, txt, pdf, ppt, swf ecc)
- Per chiedere di cercare esclusivamente nel testo della pagine non nel titolo della finestra, nell’url o altrove, si aggiunge intext:alle parole chiave.
- L’operatore due punti (..) accanto a cifre numeriche permette di cercare in ambiti numerici. Esempio: cellulare umts 200..300 (minimo 200, massimo 300)
per utilizzare Google come una sorta di motore di ricerca interno a un sito si utilizza site: Per esempio: preferenze site:www.google.it si cercano le pagine contenti la parola preferenze nel sito italiano di google
- Per cercare pagine simili a quelle dell’URL digitato dall’utente, si utilizza related: Con related:www.google.it verranno visualizzate tutte le pagine che sono classificate come motori di ricerca simili a google

Ricercare i sinonimi in Google
Una tilde (~) inserita prima del termine ricercato consente di ricercare anche i sinonimi del termine digitato in Google. Per ottenere la tilde digitare ALT+0126 (del tastierino numerico)

Gli operatori di google
In questo articolo vedremo come utilizzare gli operatori per effettuare specifiche ricerche con il più famoso motore di ricerca, google!
L’operatore ” + ”
Questo operatore permette di includere in una ricerca tutti quei termini comuni che verrebbero eliminati in fase di elaborazione, come ad esempio gli articoli il, le, ecc.
Per esempio cercare +la pasta è diverso da la pasta.
L’operatore ” – ”
Questo operatore a differenza del precedente elimina tutti i risultati ottenuti tramite quella ricerca
L’operatore ” ~ ”
La ~ (tilde) viene utilizzata per effettuare ricerche su determinate parole e sinonimi. Per ottenerla, digitare ALT+0126 del tastierino numerico.
L’operatore ” * ”
Inserito all’interno di una query di ricerca assume il valore di qualsiasi parola.
Per esempio: “che persona *”
L’operatore ” “” ”
Gli “” (apici) servono per ricercare stringhe ben precise. Per esempio se volessimo ricercare il testo di una canzone scriveremo “quanto amore sei può solo crescere”
L’operatore ” .. ”
Questo operatore permette di ricercare range di valori.
Ad esempio: offerte da 10..20 euro.
L’operatore ” CACHE ”
Permette di visualizzare la cache di un determinato sito web.
Ad esempio: cache:www.adobe.com
L’operatore ” RELATED ”
Da come risultato indirizzi di siti che secondo il motore di ricerca sono simili al sito indicato.
Ad esempio: related:www.adobe.com
L’operatore ” LINK ”
Restituisce la lista di BackLinks (BLs) che puntano al sito indicato.
Ad esempio: link:www.adobe.com
L’operatore ” SITE ”
Mostra i risultati relativi alla ricerca restringendo il campo di ricerca in un determinato dominio.
Ad esempio: funzione ereg site:adobe.com

Cercare nel proprio sito

 <form method=”get” action=”http://www.google.com/search”>
<input type=”hidden” name=”hl” value=”it”>
<input type=”hidden” name=”sitesearch” value=”<nome del tuo sito>“>
<tr valign=”middle”>
<td align=”left” valign=”middle”>
<b>Cerca con <a href=”http://www.google.it” style=”text-decoration: underline”>Google</a> nel nostro sito</b>&nbsp;
</td>
<td align=”left” valign=”middle”>
<input type=”text” size=”10″ name=”q”>&nbsp;
</td>
<td align=”left” valign=”middle”>
<input type=”image” name=”btnG” src=”<nome immagine “cerca”>” alt=”Cerca” border=”0″ width=”50″ height=”30″>
</td>
</tr>
</form>

Stringa di ricerca
(Meglio se inserito prima di qualunque tag, inserire il seguente tag:)
<form method=GET action=http://www.google.com/custom target=”_self”>
e poi mettere:

<input type=text name=q size=60 maxlength=255 value=””><BR><input type=submit name=sa value=”cerca”></form>

Un motore di ricerca con Php e Google

Grazie a pochi elementi del Php è possibile creare uno script che permetta all’utente di effettuare ricerche su Google ; è possibile specificare che la ricerca sul noto motore venga effettuata in tutto il Web o solo sulle pagine del nostro sito, specificando un parametro particolare in querystring che Google interpreterà. Per fare ciò utilizzeremo un semplice modulo Html che permetta di specificare il testo da ricercare e se, come già detto, la ricerca dev’essere eseguita in tutto il Web o solo sulle pagine del nostro sito.
Di seguito il codice Html da inserire nelle pagine del nostro sito:

 <form method=”post” action=”google.php”>
Cerca con Google
<input type=”text” name=”testo”>
<input type=”radio” name=”dove” value=”s” checked> in questo Sito
<input type=”radio” name=”dove” value=”w”> nel Web
<input type=”submit” value=”Cerca”>
</form>
Ecco lo script da inserire nel file ‘google.php’
<?PHP
$testo = $_POST['testo'];
$dove = $_POST['dove'];
if ($testo == “”) {
print “Inserisci un termine da ricercare”;
}
else
{
if ($dove == “s”)
{
header(“location: https://www.google.com/search?num=20&safe=off&site=webhp&source=hp&q=site%3Awww.offertagratis.com” . $testo);
}
else
{
header(“location: https://www.google.it/webhp?hl=it&ie=UTF-8″ . $testo . “&meta=”);
}
}
?>

Il funzionamento è semplice: recupero i dati dal form e li memorizzo nelle variabili $testo e $dove ; controllo che $testo non contenga una stringa vuota; controllo il valore di $dove per lanciare il redirect verso l’indirizzo di Google ed eseguire la ricerca sul Web o sul nostro sito.
Il primo redirect che effettuiamo, ovvero se $dove == “s”, vede nell’indirizzo un parametro in querystring a cui abbiamo accennato ad inizio dell’articolo, ovvero as_sitesearch che contiene l’indirizzo del sito (con o senza la specifica http://) in cui effettuare la ricerca, ad esempio:
https://www.google.com/webhp?as_sitesearch= www.tuosito.xxx &as_q=TESTO_DA_CERCARE

 

Operatori logici

Operatore

Risultato ricerca

OR Aggiunge alla ricerca la variante di una parola chiave. Utile quando l’oggetto può essere chiamato in vari modi: Es. macchina OR automobile
” “ Le virgolette servono per cercare esattamente la chiave tra loro racchiusa. Utile per nomi propri (normalmente Google ignora le maiuscole) e chiavi complesse: “barca a vela”
+ Similmente alle virgolette, ci assicura la ricerca di una specifica chiave: +Barchetta
- Elimina una specifica chiave di ricerca
~ (ALT+0126 del tastierino numerico) server per includere nei risultati i principali sinonimi di una parola chiave:~automobile, cercherà anche auto, car, macchina, vehicle ecc.
* L’asterisco è il jolly che indica una parola intera qualsiasi.

 Alternative Google

Gli stessi operatori possono essere utilizzati in altra maniera.