miglior lettore multimediale ipod


iPod Mini, il lettore MP3 di Apple che ha letteralmente spopolato negli USA, tanto che per averlo abbiamo dovuto attendere che la casa produttrice potenziasse la produzione.

Qual è il motivo di tanta frenesia?

Si tratta di un lettore per alcuni versi simile al già apprezzatissimo iPod, ma di dimensioni ancora più ridotte, con un disco fisso meno capiente e un prezzo leggermente inferiore.



ipod mini

Può sembrare poco, e per certi versi persino svantaggioso: l’iPod originale era già molto piccolo e leggero; perché, per poche decine di euro e cinquanta grammi di differenza, accettare un notevole ridimensionamento del disco?

A guardare meglio, tuttavia, la mossa di Apple è sensata: la maggior parte degli utenti non ha bisogno di più spazio rispetto ai 4 Gb offerti dall’iPod Mini (sufficienti per almeno un paio di giorni di musica ininterrotta).

Molti, invece, gradiscono l’ulteriore riduzione di dimensioni e peso, che rende l’iPod Mini simile a un accendino (soli 108 g di peso, 91 x 51 x 14 mm), e permette di trasportarlo ovunque senza difficoltà. iPod Mini conserva l’amichevole interfaccia utente del modello più grande, in cui si possono scorrere i menu sfiorando con un dito una ghiera circolare.

L’unica differenza è che sono spariti, per mancanza di spazio, i pulsanti: ora è la ghiera stessa che può essere premuta nelle quattro direzioni; una soluzione ingegnosa. Come il fratello maggiore, iPod Mini può essere collegato al computer tramite una porta Firewire oppure USB 2.0. La batteria può essere ricaricata direttamente attraverso questa connessione, senza bisogno di alimentatori, ma è comunque incluso un alimentatore per chi deve usarlo lontano dal computer.

La durata consente, almeno all’inizio, 24 ore di uso continuato. L’apparecchio è visibile dal computer come un normale disco esterno; tuttavia è necessario usare il software iTunes (disponibile sia per Mac che per PC) per inserire brani musicali da ascoltare, nei formati MP3, WMA e AAC (l’efficiente formato di compressione proposto dalla stessa Apple). iTunes provvede anche alla sincronizzazione tra iPod e il computer (cioè esegue automaticamente il trasferimento di brani per far sì che la collezione musicale del lettore sia sempre aggiornata). iTunes, inoltre, fornisce l’interfaccia per accedere al negozio musicale on-line di Apple, di prossima apertura anche in Italia, che permette di scaricare legalmente brani musicali scegliendo da un vastissimo catalogo. Al successo di iPod Mini non è estranea la componente modaiola.

Il lettore, oltre a essere estremamente “stiloso”, è disponibile in cinque diverse colorazioni (argento, oro, rosa, azzurro e verde), applicate direttamente nel corso dell’anodizzazione del metallo della copertura. Inoltre, con un sovrapprezzo di 29,00 euro (ma è gratis per i primi mesi di vendita) si può richiedere di serigrafare una frase a scelta sul dorso dell’iPod per personalizzarlo (e renderlo meno appetibile ai ladri!).

La qualità sonora è, ovviamente, ineccepibile come nel modello precedente. La confezione include tutti i cavi necessari, nonché l’alimentatore un supporto per agganciare il lettore alla cintura.



È difficile non rimanere ammirati dalla bravura dei designer Apple: iPod Mini coniuga alla perfezione efficienza ed eleganza. Se amate lo stile, è il lettore che fa per voi.