Microsoft Picture It! Digital Image Studio


Microsoft Picture It! Digital Image Studio

L’obiettivo è permettere anche all’ utente meno esperto di ottenere dei buoni risultati con la propria fotocamera digitale. E Picture It! Digital Image Studio colpisce nel segno grazie alla semplificazione delle procedure e agli automatismi, all’ aiuto in linea corredato da filmati che mostrano passo dopo passo come intervenire e al manuale cartaceo ricco di spunti, con tanto di regole d’oro e consigli tutt’ altro che banali per ottenere belle fotografie.

Picture It! non si limita, comunque, alla sola gestione di foto in arrivo da fotocamere digitali ma consente di elaborare ogni tipo di immagine digitale proveniente da scanner, CD o Internet.

Oltre all’intuitività, un altro punto di forza dell’applicazione Microsoft è la stampa e in particolare, grazie all’ accordo con Avery, il supporto a numerosi tipi di carta speciale per creare etichette, bigliettini e molto altro ancora. Per avere un’idea dell’assortimento disponibile è incluso un modulo per la richiesta di campioni gratuiti.



Operativamente, il programma offre un’area di lavoro con le tradizionali barre del menu e degli strumenti nella parte alta dello schermo, mentre sulla sinistra trova posto un elenco di attività per le quali sono disponibili aiuti e automatismi.

In pratica, le funzioni presenti sono raggiungibili in vari modi, con il vantaggio della guida passo a passo quando vengono scelte dal menu delle attività. Oltre alla classica correzione degli occhi rossi, Picture It! Digital Image Studio dispone di una funzione denominata FLASH che consente di intervenire sulle immagini che, la causa di uno sfondo troppo luminoso, hanno il soggetto sottoesposto.

Il risultato che si può ottenere è molto interessante. Gli altri strumenti proposti da Picture It!

sono quelli tipici del fotoritocco, con la selezione, i livelli, la gestione di colore, luminosità e contrasto, il ritaglio e la copia anche con il “cloner” e altro ancora.

È interessante notare come Microsoft abbia scelto di dare accesso diretto ad alcune funzionalità spiegando con esempi e testo di aiuto a cosa possono servire, piuttosto che nascondere il tutto dietro agli automatismi.

Questo permette di iniziare subito a usare il programma, fidandosi dei valori suggeriti, per poi passare con l’esperienza a un maggiore controllo nelle impostazioni. Nel tempo, quindi, il programma può diventare uno strumento flessibile e produttivo in grado di trasformare un neofita in un utente che sa cosa fare e come ottenere i risultati desiderati. Quando si applicano gli effetti e i filtri, il programma elabora immagine originale e questo rende un po’ lenta la ricerca dell’effetto migliore.

Sarebbe stata forse preferibile una più veloce anteprima su una parte dell’immagine in un’apposita finestra.Anche le miniature che cercano di offrire un esempio dell’effetto creato da ciascun filtro sono migliorabili quanto alivello di chiarezza, ma è pur sempre un punto di partenza.

L’applicazione torna a indulgere negli aspetti tipicamente consumer con l’ampia libreria di filtri, di cornici e bordi, di progetti creativi e di clip art, tutti pensati per offrire della creatività abbastanza preconfezionata, ma che piace molto a chi non ha molta esperienza e ha bisogno di un aiuto.
Microsoft ha interrotto la produzione Picture It!
Ecco tutte le versioni del programma



  • Picture It! 1.0 (1996)
  • Picture It! 2.0 e Picture It! 2.0 Express (parte di Microsoft Plus! 98) (1998)
  • Picture It! 99 (3,0) (1999)
  • Picture It! 2000 (4,0) (2000)
  • Picture It! 2001 (5.0) – l’ultima versione che supporta Windows 95 . (2001)
  • Picture It! 2002 (6,0) (2002)
  • Picture It! 7.0 e Digital Image Pro 7.0 (2003)
  • Picture It! Premium 9, Digital Image Suite Image Pro 9 e digitale 9 (2004)
  • Picture It! Premium 10, Digital Image Suite Image Pro 10 e Digital 10 (2005)
  • 2006 Image Digital e Digital Image 2006 Anniversary Edition (2006)

Edizioni

  1. Picture It! Express – ridimensionato edizione di Picture It!
  2. Picture It! Foto e foto Premium – Picture It! edizioni con funzioni solo di fotoritocco
  3. Picture It! Editoria (edizioni Gold, Silver e Platinum) – Foto! Si edizioni con il fotoritocco e la funzionalità di pubblicazione per la casa
  4. Picture It! Biblioteca – Una organizzazione di applicazione immagine che più tardi divenne Digital Image Library e, infine, Windows Live Photo Gallery
  5. Microsoft Greetings (una ridotta Picture It! Applicazione basata solo biglietto di auguri con i modelli)

Picture It! non è compatibile con Windows7
Microsoft Digital Image è stato un digital editing delle immagini programma creato da Microsoft . Si tratta di un successore di Microsoft Picture It! .

Microsoft Digital Image è venuto in tre diverse edizioni: Digital Image Standard, che ha offerto gli strumenti per l’editing delle immagini, Digital Image Suite, che ha aggiunto Digital Image Library per organizzare le immagini e Digital Image Suite Plus, che include strumenti di Digital Image Suite e gli strumenti di editing video di Pinnacle Studio . Digital Image ha il supporto per Adobe Photoshop plugin .

Le versioni successive anche Photo Story 3.1.