Leggere i file DOCX senza aver installato Word


Vi è mai capitato di ricevere in posta un documento Word salvato in formato DOCX (scritti in XLM, e compressi col metodo ZIP) e di non poterlo aprire?

programma di videoscrittura di Microsoft

Esiste il modo per far sì che le vecchie versioni di Word aprano questi file: basta scaricare dal sito di Microsoft un aggiornamento gratuito.



Vediamo come.

La vostra versione di Word legge già i DOCX?

Per verificarlo, andate in File/Salva con nome. Scorrere l’elenco dei tipi di file supportati.

Qualora fosse presente il formato “Word 2007 Document”, non servirebbe l’aggiornamento di cui parliamo in queste pagine.

Disponete di documenti di testo salvato in formato DOCX?

Se provate ad aprirlo con una vecchia versione di Word, appare questo avviso.

Il programma, al contempo, offre la possibilità di scaricare un pacchetto di compatibilità per poter utilizzare il file. Facendo clic su “OK”, a patto che la connessione Internet sia attiva, si aprirà il vostro browser direttamente alla pagina in cui potete scaricare l’aggiornamento. Se non disponete di alcun DOCX, ma volete comunque effettuare l’operazione di aggiornamento, collegatevi a Internet, e precisamente all’indirizzo microsoft.com da questo link.

Oppure, inserite nel motore di ricerca la frase “Office Compatibility Pack for Word File Formats”.



Nella pagina dei risultati trovate il link alla pagina dell’aggiornamento. La pagina è in inglese, ma è possibile cambiare la lingua selezionandola dal menu a tendina che appare alla voce “Change Language”. Scegliete “Italiano” e fate clic su “Change”. Fate clic su “Download” per avviare lo scaricamento del pacchetto di aggiornamento; l’operazione che può essere più o meno veloce, a seconda del tipo di connessione a vostra disposizione.

Terminato lo scaricamento, fate doppio clic sul file di installazione.

La procedura è molto semplice: dovete solo accettare le condizioni d’uso e poco altro. A questo punto il pacchetto Office è pronto per poter aprire e salvare i documenti di Word, Excel e PowerPoint con formati di memorizzazioni più recenti, garantendo piena compatibilità con la più recente versione di Office.