Le maschere in Access


Le maschere in Access sono uno  strumento molto comodo per l’inserimento e la visualizzazione dei dati. Infatti, una maschera consente di popolare una tabella, di creare un’interfaccia che consenta di aprire  altre maschere, di produrre report o di definire un’interfaccia di input tra  applicazione e utente. Per crearla bisogna scegliere la sua dimensione. Si fa spesso  confusione tra le dimensioni di una maschera e quelle della finestra in  cui la stessa viene visualizzata, e questo comporta perdite di tempo in fase di test dell’applicazione.

ACCESS DATABASEOgni maschera ha una proprietà, chiamata DIMENSIONE  AUTOMATICA DELLA MASCHERA che,  impostata al valore TRUE, visualizzerà sempre un record completo, ridimensionandosi di conseguenza. Inoltre, scostamenti tra le dimensioni  della maschera da voi impostate e la sua effettiva visualizzazione possono essere determinati dal fatto che quella che avete modificato, in modalità  VISUALIZZAZIONE STRUTTURA, non sia la dimensione della maschera ma quella della finestra di visualizzazione. Se volete il pieno controllo sulle dimensioni della maschera, una volta aperta  in VISUALIZZAZIONE STRUTTURA fate doppio clic al di fuori del corpo della  maschera, ossia quell’area quadrettata all’interno della quale avrete posizionato  i campi; nel menu contestuale scegliete l’opzione FORMATO. Cercate la voce DIMENSIONI AUTOMATICHE e impostatela su NO. A questo punto potete impostare  esattamente la dimensione della maschera, sia agendo  sui bordi del corpo, sia, in alternativa, ridimensionando la finestra di visualizzazione. Per fare sì che una maschera visualizzi tutto il contenuto di un record  potete anche agire a livello di VISUALIZZAZIONE MASCHERA.

In questo caso, se la finestra della maschera non è dimensionata in modo da visualizzare tutto il record, fate clic su FINESTRA per far apparire la voce ADATTA A  MASCHERA. Fate clic su questa voce e, di conseguenza, la finestra si allargherà in maniera da contenere tutto il record o la maggior parte degli elementi dello stesso.

Nessuna chiusura
Se dovete fare in modo che a un utente  non sia consentito chiudere la finestra della maschera agendo sul pulsante di chiusura, sfruttate le proprietà della maschera. Aprite la maschera in VISUALIZZAZIONE  STRUTTURA e fate doppio clic sul selettore della maschera (quadratino in alto a sinistra) e impostate la voce PULSANTE CHIUSURA su NO. Vedrete che da questa finestra potrete imporre  altre limitazioni, quali il ridimensionamento della finestra della maschera o lo stile del bordo. Nel momento in cui  toglierete l’opportunità di chiudere la
finestra con il pulsante di chiusura, sarà  disabilitata contestualmente anche la  voce CHIUDI che si trova nel menu di controllo. Per ottenere lo stesso risultato si può agire anche sulla proprietà del bordo  della maschera stessa.

Esso può avere quattro diverse impostazioni: NESSUNO, cioè assenza di elementi di controllo della maschera (pulsanti di chiusura o di ridimensionamento); SOTTILE, usato  per le maschere di popup, ossia quelle maschere che consentono la visualizzazione di un messaggio e che rimangono in primo piano rispetto agli altri elementi  dell’applicazione; DIMENSIONABILE, e DIALOGO, usata per le finestre di dialogo personalizzate. Per disabilitare il pulsante di chiusura, in questo caso, vi  basterà impostare, alla scheda FORMATO, la voce STILE BORDO sulla proprietà NESSUNO.