Impostazione di gmail per configurare un account di posta elettronica


Google MailGmail, servizio di posta elettronica fornito da Google è uno dei programmi più popolari al mondo. IL servizio Gmail offre attualmente più di 10 GB di spazio di archiviazione gratuito per account. Il servizio è fornito anche per dispositivi Mobile, infatti con Gmail Mobile è un servizio gratuito, sviluppato per fornire l’accesso a Gmail da dispositivi mobili quali telefoni cellulari o smartphone . Gmail Mobile offre molte delle caratteristiche   come  Gmail consegnati in modo efficace alle più piccole, schermi mobili. Gli utenti hanno la possibilità di comporre, leggere, archiviare, rispondere, inoltrare, segnare non letto, aggiungere una stella, aggiungere etichette personalizzate o messaggi e-mail indesiderata (spam).

Gmail  disponibile per cellulari:

  • Android
  • BlackBerry
  • iPhone
  • Nokia S60

Applicazione nativa disponibile per iphone e preinstallata su android è possibile scaricarla dal sito google.it/mobile tramite il telefono.



Applicazione web del sito mail.google.com accessibile da qualsiasi telefono,  basta disporre di una semplice connessione Internet.

  • Nome: Gmail

    Nome utente: username@gmail.com , username@googlemail.com
    Password: VOSTRAPASSWORD
    Indirizzo e-mail: username@gmail.com , username@googlemail.com

    Server: m.google.com
    Domain: google (se richiesto)
    Sicurezza: Abilitato, SSL, TLS

    Protocolli supportati da Gmail
    POP3 per recuperare la sua posta su un programma di posta elettronica, in modo sicuro attraverso il protocollo SSL ;
    IMAP per lo stesso scopo, come POP3 ;
    SMTP per l’invio di posta elettronica da un programma di posta elettronica;
    HTTPS per fissare il collegamento all’interfaccia

    Gmail è l’unico fornitore, di mailbox elettronica  con crittografia.  Infatti, la connessione viene cifrata con una chiave di 128 bit tra l’utente e il server di Gmail (se via HTTPS interfaccia o SMTPS). Poi, per trasmettere il messaggio al server SMTP del destinatario, se permesso, Gmail utilizza la crittografia TLS.

    POP e IMAP sono i protocolli che consentono di scaricare i messaggi dai server di Gmail al tuo computer, permettendoti di accedere alla posta con programmi come Microsoft Outlook, Windows Live mail, Outlook Express,  Eudora, Netscape Mail o Thunderbird.



    IMAP
    Server: imap.gmail.com
    Port: 9993
    Sicurezza: Abilitato, SSL, TLS

    POP3
    Server: pop.gmail.com
    Porto: 995
    Sicurezza: Abilitato, SSL, TLS
    SMTP
    Server: smtp.gmail.com
    Porta: 587 o 465
    Autenticazione: Sì, Come POP / IMAP
    Sicurezza: Abilitato, SSL, TLS

 Come utilizzare la posta di Google con il client e-mail di Microsoft. Gmail, la casella di posta elettronica di Google, è una Web mail, ossia un servizio di consultazione delle e-mail utilizzabile via Web, con il browser. Non sempre questa è la soluzione più comoda: se già utilizzate un client di posta per gestire altri account, potete fare in modo che anche Gmail sia accessibile senza ricorrere a Internet Explorer. Chiaramente dovete disporre di un indirizzo Gmail. Se non l’avete, registratene uno all’indirizzo http://mail.google.com.

Bastano pochi passi per registrare una propria casella di posta. Aprite Windows live Mail e avviate la procedura guidata della configurazione della posta: andate in Strumenti/ Account, fate clic su “Aggiungi” e, nel menu che appare, su “Posta elettronica”. Avviata la procedura guidata, il primo dato che viene richiesto è il nome che identificherà le vostre e-mail (non si tratta del vostro nickname: potete inserire qualsiasi nome). Nelle fasi successive dovete inserire l’indirizzo Gmail, e gli indirizzo POP3 (pop.gmail.com) e SMTP (dato che dovete recuperare sul sito Web del vostro provider). A questo punto vi sarà richiesto di introdurre il nome dell’account: è la prima parte dell’indirizzo Gmail. Inserite anche la password (che potete decidere di memorizzare o meno).

Per terminare la procedura di creazione dell’account di posta, fate clic su “Avanti” e su “Fine”. Gmail, come detto, non è un account POP: è un servizio nato per essere gestito via Web.Per configurare il client di posta, quindi, occorrono accorgimenti supplementari, rispetto ai soliti indirizzi di Tiscali, Libero, Emai.it e via dicendo.




Per esempio, mentre i più comuni server di posta elettronica hanno come impostazione per il numero di porta il 110, per Gmail è 995. Inoltre è necessario scegliere la modalità SSL: questo dovrebbe consentire una maggiore protezione dei messaggi ricevuti.Per effettuare questi cambiamenti, dovete andare in Strumenti/Account. Selezionate l’account “pop.gmail.com” e fate clic su “Proprietà”. Nella finestra che appare, è possibile modificare i dati immessi in precedenza. Fate clic sulla scheda Server, e mettete un segno di spunta accanto a “Autenticazione del server necessaria”.

A questo punto, fate clic su “Impostazioni avanzate”. Dove si trova il numero della porta della posta in arrivo, cambiate il numero, come detto, da 110 a 995. Inoltre dovete mettere un segno di spunta accanto alla voce “Il server necessita di un connessione protetta (SSL)”.

A questo punto fate clic sul pulsante OK. Procedura terminata: provate a inviare e ricevere la posta di Gmail.