Gioco sportivo Beach Soccer


Gioco di Beach Soccer

Beach Soccer: Si gioca in spiaggia, senza tacchetti, nell’ultimo gioco Wanadoo sul Beach Soccer

Beach Soccer
Giocare a calcio in spiaggia è sempre stata una delle attività estive più diffuse, sia per i ragazzini sia per gli adulti, fino a diventare da qualche anno un vero e proprio sport, con tanto di lega mondiale e tornei in tutto il mondo.
I primi a dare una struttura precisa con regole e organizzazioni al Beach Soccer sono stati i brasiliani, assolutamente perfetti per incarnare lo spirito del gioco, fatto di spettacolarità, ritmo incalzante e palleggi da giocolieri.
La Wanadoo ha creato così questo nuovo videogioco, Pro Beach Soccer, pensando di catturare i tanti fan del pallone su sabbia, tra cui anche molti giocatori famosi del calcio classico. In un continuo viaggio tra le spiagge rinomate di tutto il mondo, si possono così disputare divertenti partite tra squadre composte da cinque giocatori che si affrontano in tre tempi da dodici minuti, circondati da belle ragazze.
I controlli di gioco sono molto semplici, con le stesse caratteristiche dei titoli affini: si può passare, dribblare, tirare e fare tackle, anche se il gioco aereo rimane preponderante vista la superficie di gioco.

Le premesse per fare di Pro Beach Soccer un gioco riuscito c’erano tutte, ma purtroppo la eccessiva facilità nel segnare e la limitazione dei campionati (quattro squadre per volta), lo rendono  piuttosto noioso, nonostante la grafica piacevole e il buon realismo nei movimenti.



Per andare in rete basta una bella cannonata da fuori. Divertenti sono però le acrobazie: rovesciate, tiri al volo e punizioni che rendono questo prodotto.