Connessione di rete: possibili errori


LENTEZZA IN RISORSE DI RETE

All’interno di RISORSE DI RETE compare la lista di tutti i sistemi appartenenti alla rete locale. Generalmente questa icona viene usata come strumento di diagnosi per scoprire quali sistemi sono attivi e quali invece sono interessati da problemi di qualche natura.

Se un computer non è elencato nelle RISORSE DI RETE si tende a pensare che abbia qualche problema, anche se non è affatto detto che le cose stiano realmente così. Questa lista viene infatti gestita da un computer selezionato automaticamente a questo scopo e definito MASTER BROWSER LIST.

L’elenco viene mantenuto in base alle segnalazioni eseguite a cadenza regolare dai singoli pc presenti nella rete locale. Un pc appena acceso non comparirà subito in questa lista e potrebbe servire un discreto lasso di tempo prima che sia elencato. Allo stesso modo un pc spento continuerà a essere presente in RISORSE DEL COMPUTER per diverso tempo dopo il suo spegnimento.

Questo significa che un computer potrebbe essere perfettamente funzionante anche se non elencato e viceversa.



La procedura corretta per verificare se un computer è accessibile consiste nell’uso della funzione CERCA COMPUTER.

Questa eseguirà una ricerca in broadcast sull’intera rete locale. In pratica, verrà emesso un messaggio destinato a tutti i sistemi collegati. Il computer che avrà il nome indicato nel box di ricerca risponderà immediatamente e risulterà subito visibile nella finestra di ricerca. In conclusione, mai utilizzare RISORSE DI RETE per verificare la presenza o l’assenza di un computer in rete.

 

 

IMPOSSIBILE ACCEDERE ALLE PAGINE

È molto comune la situazione in cui tutti i computer della rete locale sono correttamente configurati e in grado di condividere risorse interne, ma risultano impossibilitati ad accedere alle pagine web su Internet. In questi casi ci possono essere due tipi di problemi e altrettante soluzioni.

Il primo dettaglio da controllare è che sia stato indicato l’indirizzo del gateway per “uscire” su Internet. adsl modem

Si tratta dell’indirizzo del router.

Ogni computer deve infatti sapere a quale indirizzo inoltrare i pacchetti destinati a Internet. Questo dato deve essere indicato nel pannello del protocollo TCP/IP.



Il secondo problema potrebbe risiedere nel mancato inserimento del valore del DNS, il server esterno che converte i nomi estesi (per esempio offertagratis.com in indirizzi numerici (62.149.140.129).

Per verificare se si tratta di un problema di questo tipo si può provare a eseguire un Ping su un indirizzo numerico esterno. Se questo Ping riesce significa che il valore DNS è errato o assente e si deve procedere a inserire un indirizzo corretto nel pannello di rete in corrispondenza del protocollo TCP/IP.

Per sapere quale indirizzo DNS usare si deve contattare il proprio ISP. Oppure consultare un servizio gratuito come all’indirizzo 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1 per accedere alle impostazioni del router.

 

Quando tenti di navigare su Internet è normale, se sei abituato ad accendere il router o modem Internet dopo aver acceso il PC.  Che venga visualizzata una schermata indicandoti errore di avvio Internet.

Il computer interroga il router Internet solo all’avvio di Windows e successivamente a intervalli di parecchie ore. Se accendi il computer mentre il router non è ancora connesso, Windows non ottiene i parametri di navigazione corretti e non si collega a Internet. L’errore persiste anche quando il router va in linea dopo qualche minuto, perché Windows non rinnova automaticamente i parametri di rete se ha già ricevuto un indirizzo IP (sbagliato) dal router.




Il ripristino della connessione di rete non fa altro che forzare anzitempo il rinnovo periodico dei parametri della scheda di rete, usando un protocollo chiamato DHCP.

Se in quel momento il router è connesso a Internet, il PC riceverà i parametri corretti e potrà navigare. Il PC senza fili non ha questo problema perché di solito il router attiva la sezione radio per ultima, mentre la connessione Internet è già attiva, quindi il tuo PC portatile riceve i giusti parametri appena stabilisce la connessione senza fili.

Per correggere il problema ti basta accendere il router, attendere un paio di minuti, e poi accendere il PC o collegare il suo cavo di rete. In alternativa puoi eseguire il ripristino della connessione di rete.

Porta semplicemente il puntatore del mouse sull’icona della connessione di rete che trovi accanto all’orologio, premi il tasto destro del mouse e scegli Ripristina.

Se non trovi l’icona della connessione di rete, richiama le proprietà della connessione di rete LAN dal pannello di controllo e metti il segno di spunta nella casella “Mostra un’icona sull’area di notifica quando connesso”