Connessione di Rete configurare una Wlan


Come impostare un Wireless Router collegato ad un modem ADSL esterno

 impostare un Wireless Router collegato ad un modem ADSLQuando si acquista un ADSL Wireless Router connettere i computer portabili ad Internet tramite la connessione wireless è estremamente semplice, non servono impostazioni particolari e neppure una grandissima esperienza, in linea di massima fa tutto il dispositivo.

Ecco un’impostazione tipo per poter utilizzare la connessione ad Internet via Wireless attraverso un Wireless Router collegato ad un modem esterno.
Innanzitutto il modem ADSL va connesso al Wireless Router attraverso un cavo di rete collegato alla porta WAN (del Router).
Una volta impostati sul Router wireless i dati di accesso alla connessione ADSL (nome utente e password del proprio abbonamento ADSL) è necessario determinare gli IP da inserire nelle impostazioni affinchè tutto funzioni correttamente.




Per far funzionare il tutto dovete creare due reti:

  1. tra modem e porta WAN del router
  2. tra router e i tuoi pc

Configurare il modem così : 
IP: 10.0.0.1
Subnet Mask: 255.255.255.0
Router parte WAN:
IP: 10.0.0.2
Subnet Mask: 255.255.255.0
Gateway: 10.0.0.1
dns: 10.0.0.1
Router parte LAN:
IP: 192.168.0.1
Subnet Mask: 255.255.255.0
Nei pc impostare: 

IP: 192.168.0.2 (2, 3, 4, e così via per ogni pc)
Subnet Mask: 255.255.255.0
Gateway: 192.168.0.1
dns: 192.168.0.1

Consigliamo di lasciare il DHCP spento sia su Modem che su Router, se desiderate che i computer acquisiscano automaticamente gli IP della connessione di rete attivate il DHCP sul Router.

 

 

Denominazione dellaReteCoperturaTecnologie
WPAN (Wireless Personal Area Network)fino a qualche metroIrDA, Bluetooth
WLAN (Wireless Local Area Network)Stanza, edificio, campusIEEE 802.11a/b/g/n, HyperLan2, HomeRF
WWAN (Wireless Wide Area Network)Nazione, continente, pianetaGMA, GPRS, UMTS

HyperLan2: standard per WLAN che utilizza una frequenza di 5 Ghz con velocità fino a 54 Mbps e portata fino a 100 metri per applicazioni multimediali di tipo home
HomeRF: standard per WLAN domestiche, che utilizza una frequenza di 2,4 Ghz con velocità pari a 1,6 Mbps e portata fino a 100 metri. La versione 2.0 consente di raggiungere la velocità di 10 Mbps. Utilizza il protocollo SWAP (Shared Wireless Access Protocol).



WLAN in rete
Wireless Ethernet Compatibility Alliance (WECA): wirelessethernet.org
IEEE: ieee.org
ETSI: etsi.org

Quanto è veloce una WLan?

StandardVelocità TeoricaVelocità byte/sVelocità RealeVelocità byte/s
802.11a54 Mbit/s6.750.00015-20 Mbit/s1.875.000 – 2.500.000
802.11b11 Mbit/s1.375.0005-8 Mbit/s625.000 – 1.000.000
802.11g54 Mbit/s6.750.00015-20 Mbit/s1.875.000 – 2.500.000
802.11n300 Mbit/s37.500.00080-150 Mbit/s10.000.000 – 18.750.000
LAN 100 Mbit100 Mbit/s12.500.000
LAN 1000 Mbit (1 Gbit)1000 Mbit/s125.000.000
1 byte = 8 bit
1 Mbit = 1.000.000 bit (sarebbero 1024×1024 = 1.048.576 bit)
velocità in bit / 8 = velocità in byte

Consigli per la sicurezza di una WLanConsigli per la sicurezza di una WLan

Circa il 30% delle reti WLan non sono sicure. Gli hacker possono accedere alla rete per navigare e ciò non è nemmeno illegale!

  • Nascondere l’SSID

Nascondere il nome della WLan. Il più delle volte questa funzione si può trovare alla voce WLan del menù utente del router. In questo modo, la vostra rete resterà invisibile agli hacker. “Solo” chi è a conoscenza della presenza della rete, potrà collegarsi.

  • Attivare la crittografia della WLan

Se il router supporta la crittografia WPA, selezionare l’opzione WPA nel menù Lan. Il Wep è stato violato e il suo utilizzo non è consigliabile. Usare inoltre una password lunga, che sia alfanumerica (tra gli 8 e i 63 caratteri). Se possibile usare la crittografia WPA2

  • Attivare il filtraggio MAC

Grazie a questa funzione possono accedere alla rete soltanto i dispositivi aventi l’ID corretto (MacAddress). Questa opzione si trova di solito nel menù Lan del router.




Soltanto due firewall offrono la protezione migliore: uno sul router (menù firewall) e l’altro nel pc.

  • Assegnare una password al router

In corrispondenza di System, assegnare una password per la configurazione web del dispositivo WLan.

Posizionamento corretto dell’access point

La giusta posizione per l’installazione dipende dalla velocità.

  • Montaggio: il modo migliore di procedere consiste nel fissare il dispositivo alla parete il più in alto possibile. In questa posizione non ci sarà nessun problema creato da qualche pc o altri dispositivi elettrici, per esempio telefoni Dect, il forno a microonde, l’adattatore Bluetooth o un baby-phone (voip).
  • Antenne speciali: se i segnali radio devono penetrare attraverso spesse pareti in calcestruzzo, esiste una soluzione speciale: le antenne direzionali. Queste ultime concentrano le onde radio in una sola direzione.
  • Software aggiuntivo: non è sufficiente, ma aiuta molto nella configurazione di un ulteriore access point (tramite il Wireless Distribuzion System, WDS). Anche dei ripetitori di segnali possono essere utili.

Utilizzo di molteplici access point
Wireless Router collegato ad un modem esterno
Se il raggio di azione non è sufficiente, si possono colelgare due router a una rete integrata. Normalmente, soltanto i dispositivi professionali supportano questa funzione WDS (Wireless Distribution Service); in ogni caso, grazie ai nuovi firmware, anche i normali router rendono disponibile tale opzione. A questo scopo, personalizzare il router andando nel menù WLan, facendo clic su WDS e attivando il primo campo.

Impostarlo su LAN e, di fianco a destra, inserire l’indirizzo MAC del secondo router. Questo indirizzo si può trovare sul lato posteriore o inferiore del dispositivo. Compiere le stesse operazioni anche per il secondo access point; questa volta, tuttavia, inserire l’indirizzo MAC del primo router. ATTENZIONE: lo schema WDS non funziona al momento con il WPA2. Utilizzare il WPA.

Limiti del raggio d’azione delle WLan
La legge italiana non permette di superare i 100 MWatt o i 20 dbi.

 

La gestione della banda wireless

ApplicazioneVelocitàStandard Rete
HDTV 2 passaggi (48 Mbit)50-54 Mbit802.11a e 802.11g
40-50 Mbit802.11a e 802.11g
30-40 Mbit
20-30 Mbit
HDTV 1 passaggio (19 Mbit10-20 Mbit802.11a e 802.11g
Flusso Video massimo (2 Mbit)
Flusso audio MP3 (< 1 Mbit)
0-10 Mbit802.11b

Proteggere la propria WLan dagli hacker