Condivisione e di backup dei file LACIE D2 NETWORK 2


Un disco di rete per la casa o l’ufficio, robusto,versatile e non troppo costoso.

 Soluzione di rete indispensabile LaCie d2 Network 2

Il d2 Network è un disco di rete con interfaccia Gigabit Ethernet disponibile in due tagli:  2 Tb (da noi provato) e 3 Tb, con prezzi che vanno da 239 a 279 Euro. Viene proposto dal produttore come soluzione professionale e, indubbiamente, per qualità costruttiva e possibilità di gestione rientrerebbe perfettamente in questa categoria; d’altro canto, il costo contenuto e funzioni come il server BitTorrent integrato o il supporto UPnP per la condivisione di materiale audio/video appaiono decisamente orientate all’utilizzo domestico o, tuttalpiù, in ambienti misti “home-office”.



Storage professionale di rete a disco singolo per le imprese di piccole dimensioni. Condivisione professionale dei file per i computer PC e Mac

 

L’unità si presenta con un robusto chassis in alluminio, compatto ma piuttosto pesante (1,5 kg) provvisto di un’alettatura laterale che rende superflua l’adozione di una ventola di raffreddamento: il d2 Network risulta pertanto particolarmente silenzioso. Il disco è dotato di una solida base di appoggio per scrivania, ma qualora si acquistino più unità dello stesso tipo, sarà possibile impilarle tra loro.

 

Sul frontale campeggia un singolo pulsante con retroilluminazione a due colori, che funge sia da tasto di backup per le unità esterne (il contenuto di tutte le unità collegate verrà copiato sul d2 Network) sia da LED diagnostico, con segnalazione dello stato di avvio, normale funzionamento, backup, errore o surriscaldamento. Storage professionale di rete a disco singolo per le imprese di piccole dimensioni.Provvidenziale, al proposito, il sensore per il controllo automatico della temperatura che, in caso di necessità, forza l’unità allo standby per prevenire guasti: si elimina in questo modo alla radice la più frequente causa di perdita di dati legata a problemi hardware.

Sul retro, sono disponibili la porta Ethernet RJ-45, una porta USB e una eSATA per il collegamento di unità esterne compatibili (a scopo di backup da/verso il d2 Network o per espandere la capacità totale del sistema – i dischi aggiuntivi vengono “presi in carico” dal controller del d2), e il pulsante di accensione dotato di funzione Auto. In questa modalità, sarà possibile spegnere e accendere l’unità da remoto: purtroppo, mentre lo spegnimento può essere eseguito via browser da qualunque PC, la riaccensione richiede la presenza dell’utility di gestione LaCie Network Assistant.



Sempre in tema di gestione, l’unità offre tutto quanto un amministratore possa desiderare. L’interfaccia di amministrazione è raggiungibile tramite browser o tramite la già citata utility che semplifica il primo accesso all’unità e la sua configurazione iniziale, oltre che la gestione delle cartelle condivise. È possibile gestire utenti, gruppi di lavoro e condivisioni in modo professionale, anche sfruttando i servizi Active Directory eventualmente già in uso nella rete. Il d2 Network può quindi inserirsi bene anche in reti già strutturate e dotate di una certa complessità, quali quelle tipicamente presenti in azienda.

Condivisione e di backup dei file LACIE D2 NETWORK 2

Più interessante per gli utenti domestici la possibilità di configurare il d2 Network come server multimediale UPnP o server Torrent, per fare in modo che scarichi automaticamente dalla Rete i file desiderati, senza l’ausilio del PC; la gestione dei file torrent potrebbe però essere migliore: è purtroppo necessario caricare manualmente, e uno alla volta, i file desiderati. Inoltre, a causa dei limiti di potenza del processore interno, non è possibile gestirne più di 20 contemporaneamente. Infine, l’unità supporta i protocolli SMB e AFP e le connessioni remote tramite FTP, HTTP e HTTPS.

A parte il citato problema di gestione dei file torrent, lavorare con questa unità è davvero piacevole e produttivo.




Le prestazioni dipendono in larga misura dalla configurazione della rete e dal suo stato, ma, a titolo di esempio, possiamo dire che su una rete Gigabit domestica abbiamo raggiunto velocità di lettura pari a 17,6 Mb/s in lettura e 13,7 Mb/s in scrittura.

collegamento server storage backup

L’unità viene fornita con il software di backup Genie Backup Manager Pro, che supporta la funzione di “disaster recovery” ed è compatibile con i sistemi operativi  Windows XP, Windows Vista®, Windows Vista 64-bit, Windows 7 / Mac OS X 10.4, 10.5 or later / Linux 2.6.

Comprende anche i software:

LaCie Network Assistant for Windows, Mac, and Linux
Genie Backup Manager Pro software for Windows
Intego Backup Manager Pro software for Mac

 Backup e Ripristino del Server Locale

Scheda del Prodotto LaCie d2 Network 2

Scegliete una sicurezza aggiuntiva e aumentate la portabilità dei  dati eseguendo il backup

Storage professionale di rete a disco singolo

è una soluzione semplice per il backup di tutti i computer dell’ufficio. Comprende Genie® Backup Manager Pro™ per Windows® e Intego® Backup Manager Pro™ per i Mac.

Backup E Ripristino Di Internet Data Center

 

 

Procedura Installazione

Passaggio 1: connessione

A. Collegare il cavo di alimentazione.
B. Collegare il cavo Ethernet all’unità d2 Network 2 e alla rete tramite una presa elettrica o direttamente a un router, uno switch o un hub.
C. Accendere l’unità d2 Network 2 spostando l’interruttore di accensione in posizione ON.
NOTA: Attendere circa 3 minuti che l’unità d2 Network 2 si avvii e diventi disponibile sulla rete (il LED frontale cesserà di lampeggiare).
Passaggio 2: accesso al Dashboard

A. Installare LaCie Network Assistant sul proprio computer dal CD-ROM delle utility LaCie.

Quindi:
Utenti Windows: Con il pulsante destro del mouse selezionare l’icona Network Assistant nella  barra delle applicazioni;
Utenti Linux: con il pulsante destro del mouse, fare clic sull’icona LaCie Network Assistant nella barra delle applicazioni.

B. Selezionare Configuration Window (Finestra di configurazione) dal menu.
Se nella colonna di sinistra compare più di un server LaCie, selezionare LaCie-d2.
C. Assicurarsi che sia stata selezionata la scheda Network (Rete), quindi fare clic sul collegamento LaCie-d2.

Nel browser Web predefinito si apre il dashboard (pagina di amministrazione).

Al primo accesso al Dashboard, nel browser viene caricata la procedura guidata di installazione e personalizzazione