Come proteggere il computer


Alcuni software subito dopo l’installazione creano conflitti e malfunzionamenti nel PC.  Di seguito elenchiamo una serie d’indicazioni su
come tenere al sicuro il proprio computer.

I virus sono programmi che sfruttano i difetti del sistema operativo Windows, difetti che, per loro natura, restano nascosti fino a quando accidentalmente vengono scoperti. Di tanto in tanto una nuova vulnerabilità apre la strada a nuove modalità d’infezione del computer: e per chiudere questa strada servono nuove procedure e nuovi software.



L’unica soluzione valida sta nel rimanere aggiornati, e sulle nostre pagine continuerai a trovare suggerimenti utili per mantenere i virus lontani dal tuo PC.

proteggere il computerEsistono comunque dei principi di base che ti consigliamo di seguire per garantire la sicurezza del tuo computer.

• La prima regola è quella di mantenere Windows sempre aggiornato, installando immediatamente tutti gli aggiornamenti di sicurezza che ti vengono proposti dall’apposito servizio Microsoft.

• Chiudi senza esitazione le finestre che di tanto in tanto segnalano con messaggi allarmanti, spesso in inglese, la presenza di virus da debellare con fantomatici antivirus e aggiornamenti ottenuti da siti Web sconosciuti.

• Se ti è possibile, apri il Pannello di controllo e crea nel tuo computer un secondo utente senza privilegi di amministrazione del sistema. Quindi chiudi la sessione e rientra in Windows usando sempre il nuovo utente, soprattutto mentre sei connesso a Internet e navighi sul Web. Senza i privilegi di amministrazione del sistema non si possono installare nuovi programmi, e la maggior parte dei cavalli di Troia non riesce a funzionare o mostra finestre di richiesta password che ne svelano immediatamente la presenza.

• L’antispam è necessario. Il solo gestore della tua casella di posta elettronica non ne ha già predisposto uno: i principali provider italiani offrono un filtro antispam efficace che blocca gran parte delle e-mail fasulle o pubblicitarie.



• Anche il firewall è indispensabile, ma solo se non è già incluso nel router ADSL: se si naviga utilizzando un router ci si può anche accontentare del
firewall integrato in Windows.
Antispyware e antivirus restano i due programmi essenziali per la sicurezza: non hai che l’imbarazzo della scelta.

Come ottenere una buona protezione informatica

Identità rubata e accessi violati