Inviare mail con il client di posta elettronica


 

Outlook Express consente di  usare la posta elettronica come un efficace strumento  di marketing. Infatti, sfruttando gli ELEMENTI DECORATVI si possono inviare e-mail contenenti immagini e  suoni.

Un elemento decorativo in Outlook Express non è altro che un modello di documento, sviluppato con il codice HTML, che contiene opzioni di formattazione e elementi grafici.



Affinché tale opzione sia disponibile,  l’applicazione per la gestione della posta  elettronica dovrà essere configurata per l’invio di messaggi in formato HTML.

Per farlo, fate clic su FILE/NUOVO, poi  nella finestra NUOVO MESSAGGIO premere il pulsante FORMATO, controllando che sia spuntata l’opzione TESTO IN FORMATO HTML.Outlook

Invece, se desiderate  che l’impostazione di default per l’invio dei messaggi sia quella che prevede il formato HTML, dalla finestra principale di Outlook Express fate clic su STRUMENTI/OPZIONI e, nella finestra che compare, scegliere la scheda INVIO.

Ricordatevi di mettere un segno di spunta nella casella HTML della sezione FORMATO INVIO POSTA. Ci sono alcuni elementi decorativi  presenti di default in Outlook Express, che si possono vedere facendo clic su MESSAGGIO/NUOVO MESSAGGIO CON, ma la soddisfazione di usare degli elementi decorativi particolari è sicuramente  maggiore.

In Internet ci sono molti siti che rendono disponibili elementi decorativi per ricorrenze particolari (che in inglese vengono chiamati Stationery), solitamente in formato  .ZIP, e che potete scaricare all’interno della cartella specifica di Windows. Se intendete vederli, basterà fare clic su  STRUMENTI/OPZIONI e, nella scheda COMPOSIZIONE, fare clic sul pulsante  SCARICA ALTRO nella sezione ELEMENTI DECORATIVI.

In questo modo ci si collega al sito Microsoft dedicato proprio a questa funzionalità. Si è detto che i file relativi all’elemento decorativo vengono  scaricati in una cartella predeterminata, ma quale?

Per identificarla rapidamente, è necessario controllare il REGISTRO DI CONFIGURAZIONE: fate clic su  START/ESEGUI, digitate il comando REGEDITe, una volta entrati nel registro, cercate la chiave

HKEY_LOCAL_MACHINE\  SOFTWARE\  MICROSOFT\  SHAREDTOOLS\  STATIONERY\



All’interno di questa chiave individuate l’indicazione precisa di dove si trovano gli elementi decorativi. Ad esempio, per quanto  riguarda Windows XP, la cartella di default per gli elementi decorativi è

C:\PROGRAMMI\ FILE COMUNI\ MICROSOFT SHARED\ ELEMENTI DECORATIVI

Sapere dov’è la cartella serve se si scaricano elementi decorativi da Internet: con ogni probabilità  questi saranno in inglese, e in fase di decompressione probabilmente  creranno in automatico una cartella STATIONERY che li conterrà.

Per installarli nel vostro sistema non dovete fare altro che  ricopiarli da quella cartella a quella indicata nel Registro di configurazione.

Se poi volete associare l’elemento  decorativo a tutti i messaggi in uscita, basterà fare clic su STRUMENTI/  OPZIONI e scegliere l’elemento decorativo desiderato nella scheda COMPOSIZIONE, una volta apposto il segno di spunta sulla voce POSTA  ELETTRONICA.

posta elettronica
Bisogna infine tenere presente che il destinatario, per poter visualizzare gli  elementi grafici che compongono il messaggio, deve necessariamente usare come client di posta elettronica Outlook  Express, o un programma che permetta l’utilizzo dell’HTML nei messaggi.




Rimane comunque buona norma fare  attenzione a non superare i dieci Kbyte di peso del messaggio da inviare, per evitare di intasare la casella di posta elettronica dei destinatari. Per inviare poi messaggi con elementi decorativi utilizzando Outlook 2000, la procedura da seguire è un poco diversa. Una volta  avviato il programma, premete STRUMENTI/ OPZIONI e selezionate la cartella FORMATO POSTA.

 

Scegliendo come formato della posta in uscita HTML verranno attivati i pulsanti della sezione ELEMENTI DECORATVI E CARATTERI. A questo punto basterà fare clic sul pulsante  SELEZIONE ELEMENTI DECORATIVI per avere accesso a tutte le potenzialità multimediali dei messaggi in formato HTML
.