Catalogare le immagini dentro hard disk


Pregi e difetti della catalogazione delle immagini nell’hard disk

Tutti i computer ne hanno almeno uno al loro interno. Viene automaticamente avviato quando si accende il computer, ed è composto da uno o più dischi in costante rotazione sui quali sono memorizzati magneticamente i dati. Nei PC il primo hard disk presente nel computer è identificato dalla lettera C:. Se ce ne sono due, il secondo si chiama D:, e così via. Oggi gli hard disk sono economici, possono contenere innumerevoli immagini e, quindi, possono sembrare un supporto sul quale memorizzarle. Esistono anche dei “cassetti” che consentono di aggiungere e togliere un hard disk in pochi attimi.
In questo caso si parla di “hard disk removibile”. I cassetti sono composti da una scatola che contiene l’hard disk, e da una slitta che si monta nel computer: basta sfilare un cassetto dalla slitta e inserirvene un altro, un po’ come se si trattasse di normali CD o dischetti.

catalogare

 



Esistono anche specifici modelli di cassetti che, con le dovute attenzioni, possono essere inseriti e sfilati dal computer senza doverlo neppure spegnere prima. Gli hard disk, però, sono progettati come estensione della memoria del computer.

Sono quindi dispositivi che hanno come scopo primario la rapidità di localizzazione, di lettura e di modifica dei dati. Non sono pensati per lo stoccaggio dei dati a lunga scadenza. Considerando un lungo periodo di tempo, si rivelano poco affidabili, sia perché basati sulla tecnologia magnetica, di per sé instabile, sia perché sono composti da parti dal movimento precisissimo: basta fare cadere inavvertitamente un hard disk per avere alte probabilità di perdere, in un attimo, tutto quello che vi era contenuto.

 

Ecco un elenco delle soluzioni attualmente praticabili per la memorizzazione delle immagini sul lungo termine. Valgono, naturalmente, tutte le riserve e le considerazioni fatte nel testo.

  • Hard disk

Pregi Ampia capacità, alta velocità, buon prezzo per Megabyte, facilità d’uso.

Difetti Durata limitata, fragilità, ingombro, disco e lettore sono praticamente inseparabili.

  • Dischi magnetici removibili

Pregi Compatti, comodi e veloci. Difetti Ci si lega al produttore del lettore; affidabilità sul lungo periodo da verificare. CD-ROM Pregi Durata, affidabilità, compattezza, grande economicità, standard di pubblico dominio.

Difetti Memorizzare dati su un CD non è immediato come sugli altri supporti.

  • Memory card

Pregi Assenza di parti in movimento, compattezza per piccole capacità.



Difetti Costo per Megabyte attualmente elevatissimo, affidabilità sul lungo periodo da verificare.

  • Web

Pregi Sono al riparo da problemi locali, e sono accessibili da qualsiasi luogo raggiungibile via modem.

Difetti La durata, l’affidabilità, la riservatezza e la velocità di accesso dipendono dal gestore del server. Inoltre, il trasferimento dei dati è lento.