Caratteristiche di un buon Computer


Caratteristiche di un Buon Computer per professionisti

Questo PC targato CDC è un desktop ad alte prestazioni, basato su componentistica recente e di livello medio-alto. Non solo i componenti primari, ma anche lo chassis (un CoolerMaster Centurion, con ben 5 vani da 5,25” liberi) e l’alimentatore (un modello di buona potenza, che eroga 630 Watt complessivi) sono stati scelti con una certa cura, per soddisfare l’utente esigente ed esperto che, quando legge le specifiche tecniche, non si ferma al processore.

A proposito di CPU, l’architettura è basata su Intel Core i7. In particolare qui è stato scelto il modello 920 (2,66 GHz, bus QPI 4,8 GT/s).



 

La scheda madre è una Asus P6T SE, l’entry level della serie P6T di Asus che condivide con le sorelle maggiori il chipset X58 e alcune pregevoli caratteristiche, come i 6 slot per RAM

PC e Computer a Prezzi da Ingrosso Alta Qualità e Spedizione Gratuita

PC e Computer a Prezzi da Ingrosso Alta Qualità e Spedizione Gratuita

DDR3 (24 Gb massimi installabili). Rispetto ai modelli superiori è però priva di alcune finezze, come la tecnologia ExpressGate o l’OC Palm (la console esterna per l’overclock); inoltre, il circuito di alimentazione è meno sofisticato (8+2 fasi contro le 16+2 dei modelli top) e per questo meno adatto ai cultori dell’overclock. Anche la presenza del dissipatore standard Intel, del resto, conferma che questa è una macchina sì potente, ma comunque non rivolta al mercato “enthusiast”, ovvero agli utenti che vogliono poter spremere la potenza dei loro computer fino all’ultima goccia. La scheda madre dispone di 3 slot PCI-E 16x meccanici (16x/16x/4x elettrici), 1 PCI-E 1x, 2 PCI, e integra un controller disco aggiuntivo JMB363 che mette a disposizione un canale PATA (per chi volesse riutilizzare qualche vecchio disco) e una porta eSATA oltre alle 6 porte SATA controllate dal chipset, 12 porte USB, audio HD a 8 canali, 2 porte firewire e ovviamente la scheda di rete 10/100/1000.

 

L’espandibilità, insomma, è assicurata. La RAM installata, ovviamente di tipo DDR3-1333, è marchiata AData e ammonta a 3 Gb. Un quantitativo normale per computer di questo tipo, adeguato per sistemi operativi come Vista o il recente Windows 7 e che lascia buoni margini di incremento sfruttando gli altri 3 banchi disponibili sulla scheda madre. Per quanto riguarda la scheda grafica, è stata scelta una GeForce 9800 GT, vale a dire un modello da considerare ormai di fascia media. Consente tranquillamente di dedicarsi al gioco, ma non è certo il modello più veloce oggi disponibile e, quindi, di nuovo, ripetiamo le considerazioni fatte poco sopra: questo PC è adatto a chi vuole uno strumento capace di buone prestazioni, ma non una macchina da gioco con cui battere i record nei benchmark pubblicati sulla Rete. Il disco fisso è un Maxtor STM 3500320AS, un’unità da 500 Gb, 7200 rpm e ben 32 Mb di cache, che oltre a essere capiente si comporta bene anche dal punto di vista delle prestazioni.

 



Completa la configurazione un masterizzatore DVD dual layer di produzione Pioneer che arriva a velocità di scrittura pari a 20x su supporti ±R. Il PC è tutto qui: il prezzo non comprende infatti né tastiera, né mouse, né tanto meno il monitor. E, soprattutto, non è incluso nemmeno il sistema operativo. Questa può essere vista come un’interessante opportunità da chi predilige i sistemi operativi gratuiti Linux, ma per la maggior parte degli utenti è senz’altro da annoverare tra i “contro”. Non avere il sistema operativo preinstallato significa infatti rinunciare anche alle utility di backup e ripristino che i grandi marchi ormai offrono comunemente e, quindi, doversi occupare personalmente di questa incombenza, magari acquistando un software apposito di terze parti. Le prestazioni della macchina, come è emerso dai risultati dei test, sono di ottimo livello per quanto riguarda le applicazioni di produttività personale. In quest’ambito, l’architettura Core i7 dimostra tutta la sua forza, facendo segnare risultati inarrivabili per le precedenti generazioni di CPU.

 

La grafica 3D, sintetizzata dall’indice 3D Mark, risente invece delle non elevate performance della scheda grafica: pur risultando sopra la media, in questo reparto le prestazioni sono meno esaltanti. Buona, per concludere, la dotazione di porte I/O, che comprende tra l’altro un lettore di memory card multiformato installato in un vano frontale da 3,5 pollici, una porta eSATA, una Firewire frontale e 8 porte USB 2.0.

suggerimentiBuone prestazioni con applicativi office, componentistica di buon livello




migliore tastiera e mouse wireless >
Scheda tecnica Acquisto Computer >
Assemblare un pc da zero