Calcola rata del mutuo o del finanziamento con Excel


 

Calcola rata del mutuo o del finanziamento con EXCEL

guida all'uso di excelExcel offre una vasta gamma di funzioni: alcune sono utilizzate di frequente, mentre altre sono poco conosciute, ma altrettanto utili. Pensate, per fare un esempio, a quelle finanziarie, che sono semplici e allo stesso tempo molto efficaci.



Se siete in difficoltà nel capire la sintassi specifica delle funzionalità che vi interessano, sfruttate la capacità di Office XP di capire (nei limiti del possibile, naturalmente) le domande poste in linguaggio naturale.

Se fate clic sulla voce INSERISCI/FUNZIONE, si aprirà una casella di testo chiamata CERCA FUNZIONE, che riporterà la scritta DIGITARE UNA BREVE DESCRIZIONE DI COSA SI DESIDERA FARE, QUINDI FARE CLIC SU VAI.

Se in questa casella scrivete COME SI CALCOLA LA RATA DI UN MUTUO, nella finestra SELEZIONARE UNA FUNZIONE appariranno tre possibili scelte che potrebbero fare al caso vostro. Potete, per esempio, scegliere RATA: Le rate di Excel Come calcolare, utilizzando le funzioni finanziarie di Excel, la rata di un mutuo o di un prestito.

Alcune impostazioni del sistema operativo influiscono sul comportamento tenuto dal foglio elettronico, come nel caso delle formattazioni tale funzione vi restituisce un valore che corrisponde a quanti soldi dovete versare nell’unità di tempo scelta per estinguere un debito o un mutuo che avete contratto. Per attivare questa funzionalità, fate clic sulla cella dove volete che compaia il valore della rata e inserite la funzione che avete trovato precedentemente.

A questo punto, nella finestra ARGOMENTI FUNZIONE inserite i valori numerici relativi al tasso d’interesse, TASSO_ INT, il numero dei pagamenti che dovete effettuare per l’estinzione del debito, PERIODI, e il valore del capitale che vi è stato prestato, PV. Vedrete che apparirà il risultato finale di tale funzione e, facendo clic sul tasto di conferma OK, questo risultato verrà trasferito nella cella di partenza, colorato di rosso e con il segno negativo, in quanto è il valore del debito che avete nei confronti dell’erogatore del prestito. Le altre due voci della finestra di dialogo sono riferite al valore futuro o al saldo in contanti che volete impostare come ultima rata di restituzione (se omettete tale valore, sarà preso come dato di default lo zero), e alla scadenza del pagamento (se zero, o se omessa, significa che la rata viene versata alla fine del periodo, mentre se è a 1 all’inizio del periodo).

CHE FORMATTAZIONI!

Qualche volta Excel dà problemi nell’attribuzione delle formattazioni.

L’esempio più frequente è quello relativo ai numeri contenuti nelle celle, che non si adeguano ai parametri che avete impostato se utilizzate il percorso standard FORMATO/ CELLE/NUMERO. Questo accade perché esistono delle impostazioni del sistema operativo Windows che vanno a influire sugli applicativi della suite Office. Pertanto, se osservate dei comportamenti anomali di Excel, soprattutto dopo avere installato programmi particolari che potrebbero influire su queste impostazioni, provate a fare clic su START/IMPOSTAZIONI/PANNELLO DI CONTROLLO. Dalla finestra omonima cliccate su OPZIONI INTERNAZIONALI e selezionate dalla scheda GENERALE, come impostazioni per l’utente corrente, la voce ITALIANO. Nel momento in cui intervenite su un’opzione internazionale, le impostazioni specificate nelle schede NUMERO, VALUTA, ORA e DATA sono modificate automaticamente e i cambiamenti influenzano le visualizzazioni corrispondenti in Excel. Infine, potrete anche determinare in maniera personale le modalità di visualizzazione dei formati numerici e delle date.



Scarica gratis, un foglio di calcolo programmato in modo da calcolare alcune variabili del mutuo.

Calcola il finanziamento CON UN FOGLIO EXCEL

CALCOLO DEL PIANO DI AMMORTAMENTO DEL MUTUO

Per avere un calcolo di un piano di ammortamento del mutuo occorre conoscere:

● l’ammontare totale del finanziamento;

● il numero di rate e il tipo di rateazione (se mensile, trimestrale, etc.);




● il tasso di interesse applicato;

● la durata del mutuo;

● il tipo di ammortamento (quasi sempre si utilizza l’ammortamento detto “francese” che ha rate costanti).

” Microsoft Excel è il foglio elettronico prodotto da Microsoft, dedicato alla produzione ed alla gestione dei fogli elettronici.”

 

  1. Primi passi  di Excel
  2. Foglio di lavoro
  3. Righe Celle e Colonne
  4. Formato del Testo
  5. Comandi Barra degli Strumenti
  6. Dati e Formule
  7. Operazioni di copia e spostamento
  8. Funzioni Predefinite
  9. Funzioni del foglio di lavoro
  10. Funzione Conta e Somma SE
  11. La formattazione condizionale
  12. Costruire un Grafico
  13. Filtri, intestazioni e piè di pagina
  14. Stampare Foglio di Calcolo
  15. Trucchi per personalizzare Excel
  16. Calcola rata del mutuo