Gioco di camion: Spericolati camionisti sulle autostrade.


Gioco di camion: Big Mutha Truckers

Big Mutha Truckers
Potrebbe sembrare poco più che un gioco economico visto e rivisto, con lo scopo esclusivo di percorrere su e giù le larghe strade degli States a bordo di potenti 18 ruote. È vero che questo è lo scenario, ma è solo il punto di partenza di Big Mutha Truckers, pubblicato dalla Empire inizialmente per Ps2 e convertito a grande richiesta su pc dopo quasi un anno.

La “storia” è semplice e divertente, facilmente comprensibile anche da chi non hai mai giocato a nessun videogame nella propria vita: quattro fratelli che hanno deciso di fare gli autotrasportatori devono conquistare più dollari possibili in sessanta giorni, allo scopo di rilevare la grande impresa di trasporto su ruota che ha fondato la loro leggendaria madre.

Pianificazione, intuito commerciale, mazzette al furbo di turno e tutta una serie di trucchi a disposizione, sono gli strumenti con cui tentare di portare a termine il compito più difficile: far giungere a destinazione le merci integre entro il tempo stabilito, senza trascurare di venderle al giusto prezzo, tentando i migliori affari giocando sulla domanda e l’offerta delle materie prime più rare. Analogamente a quello che potrebbe accadere nella vita di un vero camionista, i ricavi non provengono necessariamente ed esclusivamente dalla vendita delle merci. Durante i trasferimenti, infatti, i nostri fratelli tentano di portare alla stessa destinazione un carico di merce, per guadagnare un ricco bottino nel corso di una sfida testa a testa in cui ogni scorrettezza è ammissibile.



Big Mutha Truckers

giochi di camion

Come se non bastasse, ci si mette anche la polizia, impegnata a far rispettare i limiti di velocità. L’autorità costringe a spericolate fughe per evitare il sequestro di mezzo, carico e licenza di guida. Tuttavia, investendo oculatamente sull’elaborazione del proprio mezzo, si può riuscire a fronteggiare tutte le autopattuglie e gli altri antagonisti. Ma poiché l’obiettivo finale è l’accumulazione del capitale più, è consigliabile imparare a guidare in maniera corretta, piuttosto che spendere grandi cifre per migliorare la meccanica del mezzo.

L’onestà potrebbe essere premiata.

 

Trucchi per Big Mutha Truckers

Inserite i seguenti codici nella sezione cheats presente nel menu delle opzioni:

  • USETHEFORCE – navigazione automatica
  • JINGLEBELLS – livelli bonus
  • VICTORS – immunità diplomatica

  • GINGERBEER – tracciato veloce
  • LOTSAMONEY – ottieni molti soldi
  • DAISHI – gente piccola
  • PUBLICTRANSPORT – tempo infinito
  • LAZYPLAYER – selezione livello
  • CHEATINGMUTHATRUCKER – sblocca tutti i codici

Video Trailer del gioco

“Il gioco è disponibile su Nintendo GameCube , Nintendo DS , Xbox , PlayStation 2 , Game Boy Advance e PC , ma solo goduto di critiche e successo commerciale, mediocre. ”

Big Mutha Truckers 2 – Truck Me Harder

Big Mutha Truckers 2 propone le medesime caratteristiche che hanno caratterizzato il capitolo precedente: umorismo demenziale e grande immediatezza di gioco. L’obiettivo è riuscire a far cadere le “giuste”accuse, evasione fiscale e multe non pagate, avanzate dalle autorità nei confronti di vostra sorella. La soluzione scelta è quella di corrompere tutti i giurati del processo. Per trovare il denaro necessario vi dovrete cimentare in una serie di gare e corse illegali alla guida di giganteschi camion. Big Mutha Truckers 2 è dunque uno dei pochi titoli di guida in cui si controlla un tir,ma non basta questo tocco di originalità per dare spessore a un gioco che rimane limitato.
Le gare sono numerose, ogni tanto vi troverete ad affrontare qualche minigioco, e talvolta vi troverete nel bel mezzo di qualche situazione piccante ma un po’ fuori luogo.
Tutti questi elementi,insieme all’umorismo demenziale che pervade tutto il gioco, non bastano per risollevare le sorti del titolo. Big Mutha Truckers 2 è noioso, manca di mordente, è privo di spunti creativi ed è anche piuttosto ripetitivo. Da dimenticare.